Asd Rugby Cernusco vs Pro Recco Rugby

26 Feb 2024

Castello inagibile e partita che rischia di essere rimandata, vengono in soccorso gli amici del rugby Lainate che mettono a disposizione le loro strutture ed è proprio qui che va in scena il match tra Cernusco e Recco. Una partita di andata giocata sul filo del rasoio e vinta dal Ce per una manciata di punti; due squadre che lottano per distanziarsi il più possibile dal fondo della classifica.

I primi minuti sono equilibrati e si svolgono in entrambe le metà campo da cui le due formazioni escono con 3 punti segnati al piede da Green e dall’apertura di Recco (3-3). Cernusco prende in mano le redini della partita e muove bene il pallone, non senza un po’ di confusione ma comunque in modo efficace: la prima marcatura arriva da una rapida azione di tre quarti e mischia combinati che manda Restifo quasi in mezzo ai pali. Prima marcatura per il promettente classe 2005, elusivo in campo come nel terzo tempo. Green decide che la trasformazione è troppo semplice e cerca il palo-palo-goal, sbaglia di poco e prende solo il primo palo (8-3). Recco sfrutta l’indisciplina dei padroni di casa e porta a casa altri tre punti, (8-6). Nell’ultimo quarto il Ce mantiene il possesso ed è rapido a recuperarlo quando lo perde, la seconda marcatura è dello zio Di Pietro che, dopo una lunga sequenza di pick and go nei 5 metri avversari, riceve un bell’assist da Radice e segna alla bandierina. Questa volta Green, soddisfatto della difficoltà, trasforma la meta per il 15-6. Nel finale Recco realizza un altro piazzato e Cernusco conclude la prima metà in attacco, andando a riposo con un uomo in più per un’ammonizione tra le schiere liguri.

Ancora tutto da giocare in questa seconda metà che, dopo un inizio bilanciato, lascia spazio a Cernusco che segna due volte nel giro di 10 minuti. Entrambe le marcature caratterizzate dal coinvolgimento di tutta la formazione cernuschese in cui, oggi, sono un po’ tutti protagonisti. Nel primo caso l’assist è ancora una volta di Radice che muove nello spazio per Green, l’ala accelera e scompare davanti al suo avversario grazie al suo step marchio di fabbrica (20-9). La seconda marcatura è di Ermanno “solo pezzi” Formichetti che dopo alcuni pick and go a ridosso della meta avversaria con un guizzo cerca di tuffarsi oltre la ruck ma poi decide che per non sprecare energie è meglio rotolarci sopra; di fatto schiaccia in meta e zittisce gli haters. Green trasforma per il 27-9. Nella fase successiva il Ce cala e commette molte imprecisioni che gli impediscono di andare fino in fondo e segnare ancora. Recco altrettanto imprecisa ha la meglio e segna da una mischia sui 5 metri cernuschesi (27-16). Gli ultimi minuti sono confusionari ma allo scadere il punteggio parla chiaro e il Ce può tirare un sospiro di sollievo dopo qualche settimana difficile.

Formazione Buratti (sost. Mondini), Dudi (sost. Rebuzzini), Mezzalira (sost. Monti N.), Boccardo (sost. Ticozzi), Barbieri, Colombo, Illario (sost. Monti J.), Formichetti, Moioli (sost. Verardi*), Radice, Rocchio, Restifo (sost. Scioscia), Green, Di Pietro, Motta.

*= primo cap

Tabellino

PT 3-0 c.p. Green; 3-3 c.p. Recco; 8-3 meta Restifo; 8-6 c.p. Recco; 15-6 meta Di Pietro (trasf. Green); 15-9 c.p. Recco; cart. giallo Recco.

ST20-9 meta Green; 27-9 meta Formichetti (trasf. Green); 27-16 meta Recco.

ASD Rugby Cernusco vs Rugby Rho

ASD Rugby Cernusco vs Rugby Rho

Dopo due anni, Rho torna a presentarsi al Castello, qui Cernusco attende, in cerca della vittoria più importante, quella che potrebbe assicurare la salvezza ai padroni di casa e riaprire una rivalità che da alcuni anni a questa parte ha sempre visto Rho dominare. La...

ASD Rugby Cernusco vs Cus Genova Rugby

ASD Rugby Cernusco vs Cus Genova Rugby

Importantissimo il match oggi in scena al Castello. Clima primaverile e Genova che si presenta a Cernusco in cerca di rivalsa dopo la sconfitta dell’andata. Squadra di casa che cerca invece il sorpasso in classifica sui genovesi. Il CE ci mette un po’ a carburare e...

UISP: Asr Milano – Rugby Cernusco 10 – 21

UISP: Asr Milano – Rugby Cernusco 10 – 21

Siamo a Gardaland o al Curioni? Questa è la domanda che la squadra UISP si pone appena arriva al campo, da una parte ci si aspetta il Magic Mountain e invece c'è la Bislunga, al posto del campo invece troviamo il Colorado Boat, e si parte! I ragazzi di Coach Occelli...