Cus Genova Rugby vs ASD Rugby Cernusco

19 Nov 2023

Cernusco ancora corsaro in quel di Genova nella splendida cornice dello Stadio Carlini che porta bene ai Road Runners, con la seconda vittoria in terra ligure.

Questa volta sono i padroni di casa del Cus Genova a ricevere il Ce che, a distanza di poche settimane, torna a calcare il sintetico del Carlini contro la seconda delle due big retrocesse dalla serie A.

Genova riesce a portarsi sul piede avanzante fin dal calcio d’inizio, muovendo bene palla e mostrandosi pericolosa fin da subito. Il Ce si compatta e difende, ma la prima meta dei padroni di casa non si fa attendere molto: i liguri riescono a eludere la difesa sulla fascia di sinistra e a schiacciare oltre la linea, esaltando il già accanito pubblico casalingo. La trasformazione non va e si rimane sul 5-0.

Il frangente che segue è equilibrato, i Road Runners guadagnano il possesso in più occasioni ma non riescono a dare ordine all’offensiva finendo sempre per concedere falli nei momenti propizi; lo stesso vale per Genova che si fa sotto ma fatica a scardinare la difesa cernuschese. È il Ce a sbloccarsi con un piazzato di Green (5-3) e poi a concludere la prima metà in attacco. Il risultato è un primo tempo colmo di fasi statiche e in cui il ritmo fatica a salire.   

Nel secondo tempo è il Ce a prendere il pallino del gioco, sfruttando l’indisciplina dei padroni di casa. Le varie occasioni vengono però sempre arginate dai liguri e al Ce serve un secondo piazzato di Green per portarsi finalmente in vantaggio (5-6). L’offensiva di Cernusco prosegue ma senza mai risultare incisiva, è un momento di genio di Barletta a sbloccare il match: l’apertura cernuschese recupera un calcio avversario, attacca sul lato chiuso e fa il più infido dei calcetti, la palla rimbalza e schizza dalle mani dell’estremo ligure a quelle di Top che viene fermato ad un passo dalla meta. Il Ce pasticcia e non riesce a marcare ma i padroni di casa faticano ad uscire dai loro 22 metri e la meta arriva pochi minuti dopo: da mischia chiusa, in cui oggi i ragazzi dominano, Barletta trova Rocchio all’altezza, il 12, placcato, ricicla per Brioschi che apre al largo, dove Motta steppa e va a segnare in mezzo ai pali (menzione d’onore va a Scioscia che da fuori grida allo step, Jona lo asseconda e ovviamente va in meta). Green trasforma e il Ce allunga le distanze 5-13.

Come sempre i minuti successivi ad una marcatura così importante sono critici e Genova reagisce bene, prima vincendo una punizione importante nella metà campo ospite e poi portandosi a ridosso dei 5 metri con una maul, ben arginata dalla mischia cernuschese. Le ondate dei liguri si susseguono una dopo l’altra ed i padroni di casa vanno in meta alla bandierina. Il piazzato è difficile ed il punteggio rimane sul 10-13.

Nel finale, le formazioni, forse accusando un po’ di stanchezza, si alternano il possesso senza riuscire ad essere realmente pericolose; gli scontri sono duri ma, a parte un infelice tentativo genovese di decapitare Giacomo e liberarci una volta per tutte dagli amatissimi Laido Games, non ci sono altri elementi degni di nota.

I road runners la portano a casa vincendo un’ultima mischia e festeggiano il terzo risultato utile di questa stagione.

Formazione: Buratti (sost. Manzoni M.), Dudi (sost. Rebuzzini), Mezzalira, Barbieri, Boccardo, Colombo (sost. Illario), Campo (sost. Sironi), Formichetti, Moioli (sost. Scioscia), Barletta, Brioschi, Rocchio, Di Pietro (sost. Restifo), Green, Motta.

Tabellino

PTà 5-o meta Genova; 5-3 c.p. Green.

STà 5-6 c.p. Green; 5-13 meta Motta (tr. Green); 10-13 meta Genova.

ASD Rugby Cernusco vs Rugby Rho

ASD Rugby Cernusco vs Rugby Rho

Dopo due anni, Rho torna a presentarsi al Castello, qui Cernusco attende, in cerca della vittoria più importante, quella che potrebbe assicurare la salvezza ai padroni di casa e riaprire una rivalità che da alcuni anni a questa parte ha sempre visto Rho dominare. La...

ASD Rugby Cernusco vs Cus Genova Rugby

ASD Rugby Cernusco vs Cus Genova Rugby

Importantissimo il match oggi in scena al Castello. Clima primaverile e Genova che si presenta a Cernusco in cerca di rivalsa dopo la sconfitta dell’andata. Squadra di casa che cerca invece il sorpasso in classifica sui genovesi. Il CE ci mette un po’ a carburare e...

UISP: Asr Milano – Rugby Cernusco 10 – 21

UISP: Asr Milano – Rugby Cernusco 10 – 21

Siamo a Gardaland o al Curioni? Questa è la domanda che la squadra UISP si pone appena arriva al campo, da una parte ci si aspetta il Magic Mountain e invece c'è la Bislunga, al posto del campo invece troviamo il Colorado Boat, e si parte! I ragazzi di Coach Occelli...