ASD RUGBY CERNUSCO VS SONDRIO RUGBY

6 Mag 2023

ASD Rugby Cernusco vs Sondrio Rugby

30.04.2023

Oggi le  premesse sono quelle dei big match: il Ce deve vincere per poter consolidare in modo quasi definitivo la prima posizione, ma una vittoria della squadra ospite permetterebbe alla formazione valtellinese di rimanere ancorata al sogno della serie B e di avvicinarsi alla testa della classifica.

La partita si apre con una fase d’attacco del Sondrio che però non riesce ad impensierire particolarmente la difesa cernuschese che, in questa prima fase si dimostra ordinata e aggressiva, rischiando poco e recuperando palloni importanti. In fase di attacco il Ce si porta nella metà campo avversaria e conquista una punizione che permette a Barletta, di segnare i primi 3 punti della partita (3-0). Nella sequenza successiva i road runners sprecano molto e il Sondrio respinge le offensive calciando molto e mettendo pressione; gli ospiti sfiorano la meta pochi minuti dopo sfruttando in contropiede un errore dei padroni di casa. Gli errori, forse complice la tensione, sono all’ordine del giorno ed entrambe le squadre non sembrano all’altezza delle aspettative. La prima meta del Ce arriva a gioco rotto, grazie ad un’azione corale di mischia e tre-quarti che con un veloce passamano portano la palla al largo dove Formichetti finalizza (8-0). Nei minuti successivi la difesa del Ce si rilassa e il Sondrio torna all’attacco, sfruttando la sua arma più letale, la maul e segnando sotto i pali (8-7).

La seconda e ultima meta della giornata arriva a fine primo tempo: dopo una buona mischia conquistata dagli avanti, Motta va in meta grazie ad un guizzo di perfezione dei tre quarti che corrono le linee giuste e aprono la difesa (17-0).

La seconda metà di gara si rivela forse una delle peggiori della stagione, sia per gli errori commessi da entrambe le squadre che per le continue interruzioni subite dal gioco. Il Ce funziona a tratti e riesce a giocare pochissimi palloni, il Sondrio mantiene il possesso dell’ovale ma commette molti errori in fase d’attacco e concede molti falli. Unica cosa positiva la difesa dei padroni di casa che riesce a resistere anche quando messa alla prova nei propri 22, respingendo le offensive avversarie. Gli unici punti segnati in questo secondo tempo vengono dal piede di Barletta che realizza un calcio piazzato per portare punteggio sul 19-7. Questo il risultato finale che permette al Ce di portarsi a 45 punti, +10 sui Lyons Piacenza secondi classificati e avvicinarsi più che mai al sogno.

Un uomo saggio una volta ha detto: “se te la fai addosso e non puzza nessuno se ne accorgerà, ma te la sei comunque fatta addosso”. Forse questa una buona massima per descrivere la partita di domenica, che non sarà stata bella da vedere, ma non ha nemmeno puzzato.

Formazione: Buratti (sost. Manzoni M.), Dudi (sost. Rebuzzini), Mezzalira (sost. Monti N.), Campo (sost. Ticozzi), Scotini, Colombo (sost. Illario), Bacanelli, Formichetti, Barletta, Maestri, Rocchio (sost. Rinaldi), Fattori (sost. Licci), Motta, Di Pietro, Green.

Tabellino

PTà 3-0 cp Barletta; cart. giallo Sondrio; 8-0 meta Formichetti; 8-7 meta Sondrio; 17-7 Motta (tr. Barletta).

STà 19-7 cp Barletta

Player of the match: Augusto è vincente su ogni impatto, oggi per lui molto lavoro e tanti placcaggi

F.C. Awards: non pervenuta

ASD Rugby Cernusco vs Rugby Rho

ASD Rugby Cernusco vs Rugby Rho

Dopo due anni, Rho torna a presentarsi al Castello, qui Cernusco attende, in cerca della vittoria più importante, quella che potrebbe assicurare la salvezza ai padroni di casa e riaprire una rivalità che da alcuni anni a questa parte ha sempre visto Rho dominare. La...

ASD Rugby Cernusco vs Cus Genova Rugby

ASD Rugby Cernusco vs Cus Genova Rugby

Importantissimo il match oggi in scena al Castello. Clima primaverile e Genova che si presenta a Cernusco in cerca di rivalsa dopo la sconfitta dell’andata. Squadra di casa che cerca invece il sorpasso in classifica sui genovesi. Il CE ci mette un po’ a carburare e...

UISP: Asr Milano – Rugby Cernusco 10 – 21

UISP: Asr Milano – Rugby Cernusco 10 – 21

Siamo a Gardaland o al Curioni? Questa è la domanda che la squadra UISP si pone appena arriva al campo, da una parte ci si aspetta il Magic Mountain e invece c'è la Bislunga, al posto del campo invece troviamo il Colorado Boat, e si parte! I ragazzi di Coach Occelli...