RUGBY COMO VS ASD RUGBY CERNUSCO

13 Apr 2023

Rugby Como vs ASD Rugby Cernusco

02.04.2023

La gara contro il Rugby Como si preannuncia tutto fuorchè facile, il campo è uno di quelli duri, sabbioso, ostile (alcuni direbbero peggio del Castello e avrebbero ragione), l’arbitro fiscalissimo fin dalla chiama e l’avversario pronto a dare tutto per vincere davanti al pubblico di casa.

Il Ce scende in campo titubante, commettendo qualche errore in apertura di gara che lo costringe in difesa. Dopo alcuni minuti, la formazione cernuschese recupera l’abbrivio e per il quarto successivo dilaga portandosi in vantaggio prima con Brioschi, che prende palla in velocità e si scrolla di dosso i due centri avversari segnando in mezzo ai pali (0-7) e poi con Mezzalira che finalizza una bellissima maul avanzante del pacchetto di mischia (0-14). Entrambe le marcature sono trasformate da Barletta; oggi, per la prima volta, migliore del padre, che da guardalinee si fa espellere per un eccesso di zelo (grazie Claudio).

I road runners sembrano essere una volta per tutte sul piede avanzante, ma dopo una lunga fase offensiva senza segnare punti, la squadra pasticcia e presa in contropiede concede una meta alla formazione di casa (7-14) che chiude il primo tempo in attacco.

Il secondo tempo riprende ed i ragazzi cercano la meta in tutti modi e, dopo alcune occasioni sprecate, Maestri abbassa la testa e buca la difesa avversaria per la marcatura del 7-19. Il Ce recupera fiducia e si porta nuovamente nei 22 avversari, dove Dudi esegue la Back perfetta e manda in meta Rocchio (7-26). Il Ce si mantiene pericoloso per tutto il resto della partita anche se non mancano gli errori e più volte la squadra non va a segno per un pelo. Da sottolineare la prestazione degli avanti di Coach Cammeliti che sia in mischia chiusa che in touche lavorano egregiamente, dimostrando di avere sempre la situazione sotto controllo. Proprio dai primi 8 vengono le ultime due marcature con Illario che capitalizza da una touche sui cinque metri avversari (7-31) e Chiesa che, grazie ad un’ottima trasmissione del pod, torna in meta dopo la lunga assenza dal campo (7-38).

La partita si conclude sul 7-38 ed i Road Runners si confermano alla vetta della classifica con 41 punti e un distacco di 5 dal Cus Milano secondo e 10 dal Sondrio terzo. Proprio queste le formazioni che i nostri ragazzi dovranno affrontare nelle prossime gare.

Coach Tobia ha descritto così la prestazione dei suoi ragazzi: “Dovevamo fare una prestazione da grande squadra in questo campo ostico e soprattutto volevamo prendere il massimo dei punti e così abbiamo fatto. Nel primo tempo abbiamo cercato subito di imporre il nostro gioco ma è stato più difficile del previsto a causa della loro attitudine molto difensiva, nel secondo tempo invece siamo tornati in campo molto bene, abbiamo macinato punto su punto e abbiamo vinto meritatamente. Adesso ci prepariamo alle ultime quattro partite: gli ultimi due scontri diretti contro Cus Milano e Rugby Sondrio, rispettivamente la seconda e la terza classificata della graduatoria attuale, e successivamente andremo ad affrontare Parabiago e Lyons Rugby. Il nostro obiettivo rimane invariato: fare una grande partita al campo “Giuriati” contro il Cus, che potrà attingere anche dai giocatori militanti in Serie A data la pausa della loro squadra principale. Noi, dal canto nostro, non temiamo nulla e siamo pronti ad affrontare chiunque, come abbiamo sempre fatto dall’inizio della stagione.”

Formazione: Buratti (sost. Manzoni M.), Dudi (sost. Rebuzzini), Mezzalira (sost. Chiesa), Ticozzi, Scotini, Sironi (sost. Illario), Scioscia, Campo (sost. Formichetti), Barletta, Maestri, Rocchio, Brioschi (sost. Falcone), Licci (sost. Moioli), Manzoni T., Green.

Tabellino

PTà cart. giallo Como; 0-7 meta Brioschi (tr. Barletta); 0-14 meta Mezzalira (tr. Barletta); 7-14 meta Como

STà 7-19 meta Maestri; 7-26 meta Rocchio (tr. Barletta);cart. giallo Como; 7-33 meta Illario; cart. giallo Como; cart. giallo Moioli; 7-38 meta Chiesa (tr. Barletta)

Player of the match: Dario conferma le voci che girano su di lui e con la back dimostra, coi fatti, quello che fin ad ora era stato detto solo a parole: lo switch mentale è avvenuto.

F.C. Awards: Di fronte all’ammonizione di un avversario Stringa trova doveroso sottolineare l’avvenimento abbaiando cattiverie, purtroppo offende la sensibilità dell’arbitro che lo ammonisce a sua volta.

Asd Rugby Cernusco vs Pro Recco Rugby

Asd Rugby Cernusco vs Pro Recco Rugby

Castello inagibile e partita che rischia di essere rimandata, vengono in soccorso gli amici del rugby Lainate che mettono a disposizione le loro strutture ed è proprio qui che va in scena il match tra Cernusco e Recco. Una partita di andata giocata sul filo del rasoio...

CUS Milano Rugby vs ASD Rugby Cernusco

CUS Milano Rugby vs ASD Rugby Cernusco

Domenica pomeriggio al Giuriati per i road runners che devono cercare a tutti costi la vittoria contro il Cus, una squadra giovane, con caratteristiche molto simili a quelle dei cernuschesi e che abbiamo imparato a conoscere in questi due anni. Oggi una vittoria...

Rugby Piacenza vs ASD Rugby Cernusco

Rugby Piacenza vs ASD Rugby Cernusco

Chiamare difficile la sfida di questa domenica è forse un eufemismo, Cernusco affronta in trasferta i padroni indiscussi della classifica: Piacenza. La formazione di casa, ancora imbattuta dopo le prime 12 partite, occupa ormai da tempo il primo posto; oggi l’impresa...