U8: siamo la squadra pi˘ bella del mondo…

5 Mar 2019

… e ci dispiace per gli altri, che sono tristi! Avete presente quando un motivetto si insinua nella testa e non c’Ë modo di cacciarlo via? Beh, Ë sul ritmo di questo successo della coppia Mori-Celentano che ho trascorso la mia domenica pomeriggio…

Esistono essenzialmente 2 modi di interpretare il mini-rugby: si puÚ scegliere di mettere al centro dell’attenzione i risultati e le ambizioni societarie… oppure si puÚ decidere che tutto questo Ë fuorviante per l’educazione dei bambini e ci si concentra sull’educazione, l’amicizia, il rispetto ed il divertimento.

A noi del Cernusco piace pensare che il Rugby (e la maiuscola non Ë casuale) debba essere un ambiente sereno dove i nostri bambini possano crescere divertendosi. E con questo spirito il CE si presenta ad Ambivere per un torneo che, privato dei lyons, vede scendere in campo solo quattro formazioni (di cui 2 grigio-amaranto).

Poco male…l’importante Ë giocare: la formula scelta dagli organizzatori (un girone all’italiana andata e ritorno) metterebbe 2 volte contro le formazioni cernuschesi e, dati i trascorsi, gli educatori decidono di saltare a piË pari gli scontri fratricidi. Su questo c’Ë ancora tanto da lavorare… perchË se Ë vero che la competizione interna aiuta la crescita, dall’altra, questa competizione non deve portarsi dietro malumori e rancori!

Ma torniamo al rugby giocato:

al termine del girone di andata, che vede i CErnotti imporsi sui padroni di casa e perdere di misura contro i Cinghiali, gli educatori analizzano insieme ciÚ che si Ë visto ed individuano le correzioni da suggerire ai propri atleti.

Se la fase offensiva Ë frizzante ed ariosa, la difesa Ë poco organizzata e, troppo spesso passiva. Ma a questi atleti, bastano poche parole per mettere in campo quel che hanno appreso durante la settimana: il girone di ritorno si balla su un’altra musica!!! Merito sicuramente dei pi˘ esperti che, responsabilizzati dagli educatori, guidano le rispettive formazioni, ma anche e soprattutto dei pi˘ giovani che, senza paura, affrontano avversari pi˘ forti di loro. Ho ancora davanti agli occhi la scena di Luca che tira gi˘ 3 avversari uno dopo l’altro!!!

In conclusione, la rinnovata pressione difensiva mette in difficolt‡ entrambe le formazioni avversarie ed anche i forti Cinghiali devono arrendersi alla marea grigio-amaranto.

 

ASD Rugby Cernusco vs Rugby Rho

ASD Rugby Cernusco vs Rugby Rho

Dopo due anni, Rho torna a presentarsi al Castello, qui Cernusco attende, in cerca della vittoria più importante, quella che potrebbe assicurare la salvezza ai padroni di casa e riaprire una rivalità che da alcuni anni a questa parte ha sempre visto Rho dominare. La...

ASD Rugby Cernusco vs Cus Genova Rugby

ASD Rugby Cernusco vs Cus Genova Rugby

Importantissimo il match oggi in scena al Castello. Clima primaverile e Genova che si presenta a Cernusco in cerca di rivalsa dopo la sconfitta dell’andata. Squadra di casa che cerca invece il sorpasso in classifica sui genovesi. Il CE ci mette un po’ a carburare e...

UISP: Asr Milano – Rugby Cernusco 10 – 21

UISP: Asr Milano – Rugby Cernusco 10 – 21

Siamo a Gardaland o al Curioni? Questa è la domanda che la squadra UISP si pone appena arriva al campo, da una parte ci si aspetta il Magic Mountain e invece c'è la Bislunga, al posto del campo invece troviamo il Colorado Boat, e si parte! I ragazzi di Coach Occelli...