home ARCHIVIO, Coyotes, OLD ASTI che Torneo del Tartufo!!

ASTI che Torneo del Tartufo!!

Il meteo di questo sabato 5 novembre conferma che “i Coyotes giocano sempre con il maltempo”, questo sembra il essere il motto di questa nuova stagione.
Asti: la cittadella del Rugby, campi dove si sono giocate anche partite di Serie A e che accolgono ben 8 squadre per questo torneo OLD.
I Coyotes alla conta sono 21: Steve, Rick, Sindy, Bubah, Ross, Conrad, Venerdì, Giglio, Beppe, Giova, Salerno, Prof, Ste, Baffo, Chicco, Sante, Henry, Sterno, Spritz e il debutto di Gabriele e Paolo!!
Si inizia subito con l’Asti dopo un riscaldamento ridotto per esigenze di show business (dovevamo scattare le foto ufficiali…): risultato una sconfitta per 3 a 0. Una prestazione che va oltre il numero delle mete: Coyotes che confermano i progressi rispetto alla stagione scorsa ma che, di fronte a questo livello di avversari, soffrono di istanti di black out e faticano ad eseguire le indicazioni date.
Dopo aver rimesso in ordine le idee è il momento dei Bad Panda del Monza: purtroppo ancora una sconfitta, compensata però dalla seconda meta stagionale proprio nell’ultima azione. Un’azione corale che, dopo uno scambio sull’autostrada A99 Salerno-Giovannone ha visto la formazione di una maul che con convinzione ha portato Giovannone a schiacciare in meta. Il protagonista della meta la ricorda così “…ad un certo punto vi ho sentito tutti dietro…è stato bellissimo!!”
Arriva il momento dei Veci di Rovigo che, in questa occasione, di veci hanno poco… Da sottolineare che continua una partita nella partita tra diversi Coyotes e i signori e le signore arbitro…
Gioco, contatto e azioni di attacco che iniziano a intravedersi terminano con la terza sconfitta che, però, considerando il livello degli avversari è ancora un buon segnale di miglioramento.
Arriva quindi l’ultima partita con i Barberians: un pareggio 0 a 0 ma caratterizzato dalla Best Cazzata della giornata, vinta dal sottoscritto, per essersi fatto fischiare una punizione contro per un pugno non dato….in attesa di Processo non sono autorizzato dai miei esimi avvocati di dare dettagli ulteriori…
Da ricordare nella giornata il miglior giocatore, Sindy, per aver preso due palle al volo…e non erano le sue!!
Un terzo tempo al profumo, e ribadisco solo profumo, di tartufo conclude una giornata che vede gli ultimi coyotes partiti da Asti giungere a Cernusco alle 21. Di quelli partiti per primi non posso, ancora una volta, fornire dettagli perché gli atti sono stati secretati dalle autorità competenti.
In vista del prossimo torneo, a Bolzano, l’augurio è che la tradizione meteo 2016 possa finalmente essere smentita!
Forza Coyotes!!

 

»crosslinked«

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi