ARCHIVIOUNDER 8U8: siamo la squadra più bella del mondo…

5 Marzo 20190

… e ci dispiace per gli altri, che sono tristi! Avete presente quando un motivetto si insinua nella testa e non c’è modo di cacciarlo via? Beh, è sul ritmo di questo successo della coppia Mori-Celentano che ho trascorso la mia domenica pomeriggio…

Esistono essenzialmente 2 modi di interpretare il mini-rugby: si può scegliere di mettere al centro dell’attenzione i risultati e le ambizioni societarie… oppure si può decidere che tutto questo è fuorviante per l’educazione dei bambini e ci si concentra sull’educazione, l’amicizia, il rispetto ed il divertimento.

A noi del Cernusco piace pensare che il Rugby (e la maiuscola non è casuale) debba essere un ambiente sereno dove i nostri bambini possano crescere divertendosi. E con questo spirito il CE si presenta ad Ambivere per un torneo che, privato dei lyons, vede scendere in campo solo quattro formazioni (di cui 2 grigio-amaranto).

Poco male…l’importante è giocare: la formula scelta dagli organizzatori (un girone all’italiana andata e ritorno) metterebbe 2 volte contro le formazioni cernuschesi e, dati i trascorsi, gli educatori decidono di saltare a piè pari gli scontri fratricidi. Su questo c’è ancora tanto da lavorare… perchè se è vero che la competizione interna aiuta la crescita, dall’altra, questa competizione non deve portarsi dietro malumori e rancori!

Ma torniamo al rugby giocato:

al termine del girone di andata, che vede i CErnotti imporsi sui padroni di casa e perdere di misura contro i Cinghiali, gli educatori analizzano insieme ciò che si è visto ed individuano le correzioni da suggerire ai propri atleti.

Se la fase offensiva è frizzante ed ariosa, la difesa è poco organizzata e, troppo spesso passiva. Ma a questi atleti, bastano poche parole per mettere in campo quel che hanno appreso durante la settimana: il girone di ritorno si balla su un’altra musica!!! Merito sicuramente dei più esperti che, responsabilizzati dagli educatori, guidano le rispettive formazioni, ma anche e soprattutto dei più giovani che, senza paura, affrontano avversari più forti di loro. Ho ancora davanti agli occhi la scena di Luca che tira giù 3 avversari uno dopo l’altro!!!

In conclusione, la rinnovata pressione difensiva mette in difficoltà entrambe le formazioni avversarie ed anche i forti Cinghiali devono arrendersi alla marea grigio-amaranto.

 

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa' siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi