home ARCHIVIO, UNDER 8 Torneo del Bruco: tempo di pagelle per i CErnotti

Torneo del Bruco: tempo di pagelle per i CErnotti

Come da tradizione, il torneo del Bruco chiude la stagione ovale. Quest’anno, grazie ai ragazzi, ai genitori, agli accompagnatori e agli educatori, si è instaurato un rapporto che va ben oltre il concetto di gruppo. Oserei dire che la U8 di quest’anno è stata una grande famiglia che ha saputo superare compatta ogni difficoltà e godere insieme dei risultati ottenuti.

Ma, bando alle ciance (e alla lacrimuccia facile), è tempo di giudizi!!!
Premesso che avremmo volentieri bocciato tutti i 2010 (non per mancanze loro, ma solo per soddisfare il nostro malsano egoismo), eccovi, in rigoroso ordine alfabetico, le pagelle dei CErnotti. Inutile dirlo, qui si scherza: tutto quel che segue ha il solo scopo di strapparvi un sorriso dalle labbra.

Andreini
Francesco: (cern)8

Non ha mai mollato un centimetro per tutta la stagione. E’ stato necessario trovarne uno con la testa più dura di lui per fermarlo. Guerriero.

 

 

BerioFrancesco: (cern)8

Con quelle gambe lì, ci aspettiamo memorabili galoppate. Fenicottero.

 

 

 

CampanaleMatteo: (cern)8

Grinta e coraggio sono il marchio di fabbrica della stirpe Campanale… e Matteo ne è la prova vivente. NoFearBoy.

 

 

 

CanterinoChiara: (cern)8

Una ragazza dai modi dolci e gentili fuori dal campo, ma con i tacchetti ai piedi… si trasforma in una vera combattente. Principessa.

 

 

 

CritelliDavide: (cern)8

Le potenzialità non gli mancano. Con più grinta e determinazione, l’anno prossimo potrà sfondare. Indio.

 

 

 

DaRinOscar: (cern)8

Un esempio per i compagni e un incubo per gli avversari. Dove passa lui non cresce più l’erba. Attila

 

 

 

DanesiFranco: (cern)8

Una forza della natura: placca, sfonda, schiva, corre… con queste caratteristiche può giocare in qualsiasi ruolo. Bulldozer.

 

 

 

DeMoriSimone: (cern)8

Un’annata tutta in crescendo. Il torneo del Bruco è solo un assaggio delle sue potenzialità. Emozionante.

 

 

 

DiPalmaLorenzo: (cern)8

E’ bastato imparare ad indirizzare correttamente la grinta per ottenere un finale di stagione sorprendente! Ma non toccategli i capelli. Sansone.

 

 

 

FasoliAndrea: (cern)8

Non gli manca nulla per essere un giocatore formidabile. Quando imparerà a giocare con i compagni, ci sarà da divertirsi. Lupo solitario.

 

 

 

FellettiTommaso: (cern)8

 

Ha lo scatto di Bolt e il cambio di direzione di Tomba. Un vero incubo per le difese avversarie. Flash.

 

 

FerrariFabio: (cern)8

La corsa più elegante del Cernusco. Trova spazi dove altri non osano neanche immaginarli. Mercurio.

 

 

 

FrontiniNicola: (cern)8

Non fatevi ingannare da quel viso lì: con la palla ovale in mano è un carro armato. Faccia d’Angelo.

 

 

 

GiansanteMatteo: (cern)8

Una delle promesse della prossima U8. Quando è concentrato, è una spina nel fianco delle difese avversarie. Lampetto.

 

 

 

GozziniLorenzo: (cern)8

Serio e concentrato nei momenti che contano, simpatico e divertente nei momenti di relax. Atleta Modello.

 

 

 

LunariGuglielmo: (cern)8

Ha cominciato a capire che in questo gioco nessuno ti regala nulla e se vuoi quella palla, te la devi conquistare. Impertinente.

 

 

 

MapelliRiccardo: (cern)8

C’è chi lo paragona ad un direttore d’orchestra, chi ad un killer spietato. L’eleganza dei suoi movimenti è un piacere per gli occhi. Roberto Bolle.

 

 

 

PantaniAlessandro & Simone: (cern)8+8

A dispetto della stazza, giocano sempre e non si risparmiano mai. Ma fuori dal campo sono due pesti patentate. Gemelli Diversi.

 

PappiniLeonardo: (cern)8

Le intenzioni sono sempre perfette. Deve migliorare il modo di metterle in pratica… ma la grinta non gli manca. Lo Zio.

 

 

 

PariChristian: (cern)8

Ha gli skills di un giocatore esperto ma manca un po’ di concentrazione in campo. Un In The Air.

 

 

 

PellizzariTommaso: (cern)8

Un cucciolotto adorabile. Con quegli occhioni cerca di intenerire gli avversari, ma questi, spesso insensibili, non apprezzano. Cucciolo.

 

 

 

PetrettaMattia: (cern)8

Ha saputo guadagnare il rispetto dei più grandi e l’amicizia dei coetanei. Quando riuscirà a limare alcuni aspetti del suo carattere, non ce ne sarà per nessuno. Promessa.

 

 

 

PomaDaniele: (cern)8

L’atleta che è più migliorato in questa stagione. La prestazione al bruco è stata la ciliegina sulla torta. Ma, attenzione se lo incrociate di notte. Killer.

 

 

 

RiccobonoMichele: (cern)8

Un placcatore micidiale: non ne lascia in piedi uno! Il fango è la sua kryptonite. Superman.

 

 

 

RomanoFederico: (cern)8

Ha doti atletiche da far invidia ai migliori interpreti dell’atletica leggera. Gli avversari escono sfiancati dal campo quando cercano di placcarlo. Maratoneta.

 

 

 

SpedicatoRiccardo: (cern)8

Un brutto infortunio l’ha messo KO nel momento migliore della sua stagione. Voleva giocare il torneo del Bruco nonostante avesse ancora il gesso. Mr Coraggio.

 

 

 

SurducanPaul: (cern)8

Forte, serio e sempre concentrato. Una favoloso acquisto per il rugby cernuschese. Sandokan.

 

 

 

TurinEnea: (cern)8

Genio e sregolatezza del Cernusco. Tanto imbattibile, quando è concentrato… quanto disarmante quando non ne ha voglia. Peter Pan.

 

 

 

VegettiMattia: (cern)8

Ha tenuto nascosti grinta e coraggio per tanti mesi, ma, quando ha deciso che era il momento giusto, ha mostrato a tutti di che pasta è fatto il piccolo rugbysta. Sorpresa.

 

 

 

Last but not the least… eccovi l’ultima ricchissima carrellata di foto dell’anno. GRAZIE fotografi!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi