ARCHIVIOGIOVANILIUNDER 18UNDER 18: iniziamo a preparare la stagione 2018/19 (seconda parte)

17 marzo 20180

Dopo averne parlato con il nostro Direttore Sportivo (link) oggi è il momento di conoscere meglio il nuovo Head Coach.

Come ci suggeriva il DS è un tre quarti, quindi iniziamo anche con lui con le prime domande semplici:

Nome? Cognome? Età? Soprannome?

Michele Tobia, 29 anni, soprannome Cespu (per via del cespuglio di capelli che avevo in testa da “giovane”)

MT2

Beh..da giovane, del resto sei già anziano. Dicono che hai le spalle larghe, che sei bello e che hai un fisico che non potevi fare altro che giocare a rugby, quali sport hai praticato da piccolo? Come è iniziata la tua carriera nel rugby?

Beh, in realtà fino all’età di 14 anni ho giocato a calcio (dopo aver provato un po’ tutti gli sport del mondo) ed ero piuttosto gracile. Poi, una volta iniziato a giocare a rugby, ho avuto la fortuna di essere parallelamente seguito dal mio “storico” preparatore Alberto Guglielmino (ora tecnico della nazionale italiana di pesistica olimpica) che mi ha fatto crescere atleticamente in maniera determinante!

Il CE è una famiglia capace di accogliere tanti e farli sentire come a casa, come sei arrivato a Cernusco?

Sono arrivato a Cernusco un po’ per caso.. l’amore per la bella Stefania, emigrata dalla Liguria per motivi di lavoro, mi ha portato a dovermi guardare intorno alla ricerca di una società nel milanese. La partecipazione all’MRF 2016 mi ha fatto scoprire questa realtà e devo dire che da subito le cose sono andate molto bene

Dal terreno di gioco al bordo campo da coach e al tavolo da direttore tecnico: diversi modi di vivere la palla ovale. Come gestisci le diverse emozioni? Che sensazioni vivi in questi ruoli? 

Dal terreno di gioco al bordo campo cambiano i punti di vista ma le sensazioni sono pressoché identiche. Vivo il rugby a 360 gradi e la crescita dei ragazzi è il mio primo interesse e obiettivo! 

Il minirugby è sicuramente una categoria in cui si scopre l’ovale, poi si passa alla u14 e u16 dove il rugby si fa vero: cosa rappresenta la u18? È un momento di svolta? Si può iniziare dalla u18? E la prospettiva della seniores cosa rappresenta per i ragazzi? Cosa rappresenta la u18 per la società?

La under 18 rappresenta un momento importante di consolidamento. Rispetto al -già “vero”- rugby della u 16, ne eredita la filosofia ma acquisisce molte più sfaccettature legate alla crescita tattico/tecnica e fisica dei ragazzi. Io sono dell’idea che si possa iniziare a qualsiasi età e che non sia mai troppo tardi per fare un passo indietro e ripartire con l’abilità di base! La prospettiva della seniores deve diventare per noi il traino dei ragazzi e l’apice di tutta la società; questo può avvenire soltanto allargando e migliorando la base della piramide (la società sta lavorando egregiamente in tale direzione) e garantendo ai ragazzi un ambiente positivo, stimolante e di crescita (anche in seniores!). Lavorando su entrambe le cose il livello non può che salire e, di conseguenza, anche l’attrattiva della seniores stessa.

 

Grazie Michele e…comunque non finisce qui.

A breve la terza parte!!

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi