home UNDER 8 CErnotti a Noceto: cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia.

CErnotti a Noceto: cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia.

“Mi è semblato di vedere una squadra… sì, sì è proprio una squadra”. Parafrasando Titty, domenica a Noceto sono arrivati 10 CErnotti agguerriti. Nonostante il cambio dell’ora e la sveglia alle 5 del mattino, subito i nostri sono scesi in campo con determinazione superando, nei gironi, avversari ostici come Settimo Torinese giocando un ottimo rugby. Nei quarti di finale contro il Formigine, vedendoli schierati, si notava una netta superiorità fisica dell’avversario. Eppure i CErnotti hanno fatto un capolavoro facendo la partita nella metà campo avversaria, placcando a più non posso, creando raggruppamenti e ripartenze letali. In campo c’erano 10 leoni che non hanno dato tregua alla vittima. Vedendo la vittoria sfuggire di mano, l’allenatore avversario, lo stesso che un’ora prima elogiava i nostri ragazzi per il gioco proposto, li accusava di irregolarità nei placcaggi. I CErnotti non si fanno intimidire dal pittoresco personaggio e chiudono la partita entrando nei primi quattro posti. Nella semifinale si incontra Viadana, nettamente superiore in tutto ai nostri ragazzi che comunque non mollano mai e portano a casa una sconfitta onorevole ed un quarto posto eccezionale nella finalina contro Collegno. Al di là dell’ottimo risultato finale dal torneo, se a Mogliano poteva essere un caso, a Noceto è stata la conferma che è nata una SQUADRA!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi