UNDER 8La compagnia dell’Ovale: CernHobbit nelle terre di Mordor

13 febbraio 20180

Gigio è un Hobbit che vive a Cernuscoville, nella Contea. In seguito alla partenza di suo cugino Giglio per CastelBurrone, uno degli ultimi rifugi degli Elfi nella Terra della Martesana, Gigio eredita da lui un ovale magico che rende invisibile chiunque lo porti in mano, un oggetto che il cugino aveva rubato nella caverna della creatura Quadrollum molti anni prima, durante una sua avventura. Tredici anni più tardi, grazie alle informazioni dello stregone Magralf, amico di suo cugino Giglio, Gigio scopre che l’ovale è in realtà un’arma di terribile potenza, forgiato dal Signore Oscuro Sauron. Quando l’ovale viene gettato nel fuoco, sul bordo appare un’antica scritta:

Un Ovale per domarli, un Ovale per trovarli,
Un Ovale per ghermirli e nel buio incatenarli.

A CastelBurrone, intanto, sono convenuti i rappresentanti rugbysti da tutta la Terra della Martesana in un Consiglio presieduto dal Signore degli Elfi Sebalrond, per poter discutere del pericolo che Sauron stava diventando per tutta la Terra della Martesana. Quando i convenuti scoprono che l’Ovale di Sauron si trovava a CastelBurrone, propongono di usare l’arma del Nemico contro di lui. Ma il saggio Magralf e re Sebalrond dissuadono tutti: l’Ovale è un’estensione dell’essenza di Sauron, e possiede una volontà propria, in grado di piegare alla sua volontà ogni essere vivente: è troppo pericoloso per poter essere usato. L’unica soluzione per liberarsi di Sauron è di distruggere Ovale, gettandolo nel Monte Fato, il vulcano nel quale era stato forgiato.

Il viaggio ha inizio, e la cosiddetta Compagnia dell’Ovale, formata da 25 CernHobbit si avvia verso ovest, alla volta di Mordor…

(TO BE CONTINUED…)

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/gruppoCAP.jpg?fit=830%2C214
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi