ARCHIVIOUNDER 8CernOTTI ad Abbiategrasso: si avvera la profezia del Natale…

18 dicembre 20170

Molte centinaia di anni fa, un anziano falegname di nome Magraus, viveva con la moglie in un piccolo villaggio e amava lavorare il legno per costruire giocattoli da donare ogni Natale ai genitori del suo e dei villaggi circostanti. La notte di Natale per raggiungere i genitori degli altri villaggi attraversa la foresta, accompagnato dalla moglie Gigia, con la sua piccola slitta trainata dalle sue due renne Donnar e Daritzen. Durante la traversata del bosco si imbatte in una tremenda tormenta di neve e nel mezzo della bufera perde i sensi così come la sua povera moglie e le sue renne ormai stanche ed affaticate. Al loro risveglio i due vengono accolti da un gruppo di strani ometti con sgargianti vestiti grigio-amaranto che subito si rivelano essere CernOTTI. Con sommo stupore i due coniugi scoprono di essere a Cernusco. Come predetto da un’antica profezia, l’anziano signore riceve in dono l’onore e l’onere di diventare Santa Magraus, ovvero Babbo Natale. Da allora ogni anno lui con l’aiuto dei suoi fedeli aiutanti porta doni ai genitori di tutto il mondo…

Ed anche quest’anno i nanetti cernuschesi hanno saputo confezionare fantastici regali per tutti noi: sorrisi, gesti di amicizia e, diciamocelo pure… grandi soddisfazioni!!!
Si, perché quando le soddisfazioni arrivano, bisogna anche godersele: i nostri eroi ieri ad Abbiategrasso hanno vinto 9 partite su 10 portando a casa un podio (primo e terzo posto assoluti) dipinto di grigio-amaranto.

Quando ho chiesto a Santa Magraus il motivo per cui facesse tutto ciò, lui mi ha mostrato una foto e mi ha detto: “Cosa c’è di più bello nel vedere la commozione sul visino di un piccolo genitore che ha appena ricevuto il suo dono di Natale?”
DSC_0163

Cari genitori, che ci crediate o no, questa è La Vera Storia di Santa Magraus, della moglie Gigia e dei suoi CernOTTI. E dopo la giornata di ieri, non so come possiate ancora dubitare dell’esistenza di questo personaggio e dei suoi piccoli aiutanti…

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/gruppoCAP.jpg?fit=830%2C214
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi