ARCHIVIOGIOVANILIUNDER 8U8: i CErnOtti e i draghi verdi

22 marzo 20170
CErnOtti sesti a Reggio Emilia, meravigliosi, vincenti e allegri ma, un incubo si aggirava nei cuori dei nostri eroi: i Gispi Prato.
Ultima partita del girone, chi vince va nelle finali dal primo al quarto posto. L’allenatore dei Gispi ha lo sguardo fisso all’orizzonte e saluta con una stretta di mano chi lo saluta. Vabbè!
I piccoli di Prato indossano una maglia bianco/verde come tante altre e hanno belle faccette come ogni loro coetaneo.
La partita è da subito un incubo (sportivamente parlando): pressione micidiale, placcaggi a ribaltare, fisicità preponderante.
I nostri piccoli si difendono benissimo ma, i draghi verdi sono forti e veloci: 6-1 (da sottolineare che hanno preso 4 mete in tutto il torneo!).
I CErnOtti alla fine non sanno se esultare per la meta di Pietro o lamentarsi per la ruvidità al limite del placcaggio alto.
A questo punto, fra i genitori e gli accompagnatori, si apre la missione “ma chi sono i Gispi Prato”. Le voci diventano incontrollabili: si allenano 4 volte la settimana e fanno judo la quinta è la sintesi finale, la fonte è oscura, forse sono figli de lo Jedi….
Perchè parlare di una sconfitta in una giornata così luminosa?
Perchè per i nostri under 8 è stata una giornata luminosa e quella partita l’hanno giocata proprio bene, hanno dimostrato lucidità e bel gioco e,alla fine, non hanno smesso di essere allegri e spensierati da bambini intelligenti che sono.
Perchè comunque è stata una sconfitta, come altre che ci saranno in futuro. La sconfitta fa parte del gioco e non serve nasconderla con “l’importante è divertirsi”, la sconfitta va accettata ma, l’impegno e il gioco fanno si che anche se sconfitti non si sia perdenti, se si è messo in campo tutto quello che andava messo allora non servono alibi.
Per placcare furiosamente ed essere aggressivi ci sarà un altro torneo, mille altri tornei, un altro tempo. Ma sì il loro.
Questo articolo è stato scritto a quattro mani, 100 cuori e pochi cervelli….
Forza CE!
Forza CErnOtti!

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi