home ARCHIVIO, Seniores Femminile Orgoglio Seniores a Calvisano: battute con onore Rovato e Asr Milano

Orgoglio Seniores a Calvisano: battute con onore Rovato e Asr Milano

Grandi sorprese nel primo appuntamento domenicale della Bassa Bresciana, con le nostre ragazze che portano a casa due vittorie importanti nelle quattro sfide giornaliere, tra cui la meritata rivincita nel derby contro l’Asr Milano.

La squadra di Pescari è scesa in campo al “Peroni Stadium di Calvisano, a organico quasi del tutto completo: assenti per infortunio Gio e Ambra tra i trequarti, Dona e Deb in prima linea, le ragazze, in divisa da trasferta blu scuro a bande gialle, si sono schierate con Nat, Sara e Sam a comporre il pacchetto di mischia, Marta Ari ad alternarsi nei ruoli di mediano di mischia e d’apertura, mentre Vik, Marghe, Gio e Margaux hanno completato lo schieramento della terza linea.

Pronti via e Cernusco manda al tappeto Rovato, dopo una gara in rimonta sfociata in “manìta”: dopo aver pareggiato lo svantaggio di 1-0 allo scadere del primo tempo, le grigio-amaranto sono riuscite a ribaltare il gioco prendendo possesso del campo e del gioco, trovando la meta sia con buone combinazioni in uscita dalla mischia che con fluide aperture del gioco a lanciare in meta le ali sulle fasce, per un sorprendente risultato di 5-1.

Con grande determinazione, la squadra di Pascari ha poi centrato l’immediata doppietta contro l’Asr Milano, un successo dal sapore speciale che ha vendicato la sconfitta subita dalle cernuschesi tra le mura amiche nell’ultimo precedente: un calcistico 2-1 è bastato alle grigio-amaranto per sigillare la vittoria nel derby, dopo un incontro combattuto.

Nei due incontri finali, avversarie le padrone di casa Calvisano e successivamente Mantova, sono arrivate solo sconfitte: le ragazze del Calvisano, egemoni in lungo e in largo del gioco, non hanno lasciato scampo a Cernusco con un secco, e pesante, 9-0, mentre le mantovane si sono dovute sudare la vittoria per 4-2 nell’ultimo incontro di giornata.

La soddisfazione, però, per la Seniores è grande perché grazie alle due vittorie conquistate può vantare una terza, meritatissima, posizione, un risultato encomiabile se si tiene conto dello spessore qualitativo delle avversarie di giornata.

Ora la squadra è attesa domenica 19 marzo sul campo Belvedere di Como alle ore 15 per una nuova tappa di Coppa Italia.

CiaoAmore

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi