home ARCHIVIO, GIOVANILI, UNDER 6 Torneo di Primavera – Rovigo

Torneo di Primavera – Rovigo

“Albi, sono un pochino preoccupato nel portare e mettere in campo tuo figlio, gli avversari sono di una/due taglie superiori in questo tipo di tornei.” – “Scherzi Gigi, se non lo metti in campo quello mi tira matto, non preoccuparti…”.
Alla consegna del premio come giocatore più giovane del torneo a Riccardo, detto “Speedy”, che compirà cinque anni a settembre, mi sono dovuto distrarre facendo delle foto, altrimenti una lacrimuccia sarebbe scesa anche a me nel vedere i genitori commossi e nel ripensare alla grande gioia che avrei negato loro, non portando il loro bambino a Rovigo.

E’ bello ripensare alle emozioni forti che questi bimbi ci hanno fatto provare nel vederli giocare in uno stadio vero e proprio, alla finalina giocata alla grandissima ed alla corsa sotto le tribune per salutare i genitori e prendersi i giusti e meritatissimi applausi.
Alle nostre spalle si sta giocando la finale per il 1-2° posto, ma per tutto il Rugby Cernusco i nanetti dell’under 6 oggi sono i Campioni del Mondo!!!

Voglio ringraziare tutti i genitori, vero ed insostituibile valore aggiunto di questo bellissimo gruppo, in cui si è raggiunta un’intesa quasi perfetta tra staff tecnico, società e genitori stessi.
Non voglio dimenticare nemmeno la società, i dirigenti e tantissimi amici del Rugby Cernusco che ci hanno riempito di complimenti, rendendo questa giornata davvero speciale.

Cronaca del torneo

Rovigo, Stadio Battaglini, uno dei tempi del rugby italiano…. e chi ha giocato la finale per il 3/4 posto al torneo di Primvera? Ma certo, la mitica Under 6!
Come ci siamo arrivati non poi è così importante, ciò che conta è come abbiamo finito, alla grandissima, davanti ad un pubblico numeroso, davanti agli occhi di genitori, tecnici e compagni di squadra delle under più grandi venuti a sostenerci, perchè un risultato di questo genere fino ad oggi nessuno era riuscito ad ottenerlo con i colori del Rugby Cernusco (Fonte: Lolli).

Fase a gironi:
Cernusco – Monti Rovigo: 5-6
Cernusco – Villadose/Rosolina: 9-9
Cernusco – Sesto Fiorentino: 11-3

Finale 3-4° posto:
Cernusco – Primvera Roma: 9-3

Premio come atleta più giovane del torneo: Riccardo “Speedy” Spedicato (Rugby Cernusco)

Pagelle
Giulio: Muro insormontabile.
Valentino: Killer spietato dal viso d’angelo.
Diego: Forza della natura.
Oscar: Irrefrenabile, inarrivabile, invincibile.
Elio: Sempre nel posto giusto al momento giusto.
Fabio: Tecnica, velocità ed eleganza.
Francy: Efficacia allo stato puro.
Dany: Placcatore devastante, ragazzi qui serve il porto d’armi.
Speedy: Il più grande agonista mai visto.
Francesco: Velocità e determinazione.
Mattia: Cresta che ipnotizza gli avversari.

Non so voi, ma l’under6 non ha nessuna intenzione di fermarsi.

Frase del giorno: “Non ho mai visto tanta violenza in un campo da Rugby” (Cit. Michelino)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi