home ARCHIVIO, PRIMA SQUADRA Rugby Val Camonica – Rugby Cernusco 32-41

Rugby Val Camonica – Rugby Cernusco 32-41

Terrore in Montagna! Se la stagione del Cernusco fosse una serie di Film, quello di domenica scorsa sarebbe un thriller intitolato proprio così: Terrore in Montagna.
Il Cernusco arriva in Valle con qualche acciacco,senza un paio di pedine importanti,e in ultimo Galimberti, influenza domenica mattina, sostituito egregiamente da Ticozzi, premiato a fine partita come miglior giocatore.
Il Cernusco parte bene, ingrana e dopo pochi minuti Federico “El Loco” Di Pietro segna portando in vantaggio il CE, 7 a 0.
Sembra tutto perfetto, ma non è così, la macchina si inceppa ed inizia un vero e proprio ping pong tra le 2 squadre, il primo tempo finisce 18 a 15 per i camuni, da segnalare la prima meta proprio di Ticozzi, nel secondo tempo il pallino è nelle mani del Valcamonica, che per la maggior parte del tempo ha il possesso palla, ma nel momento del possibile KO, un intercetto di Alessio “Sentenza” Falcone porta il Cernusco a segnare la meta del sorpasso.
Pochi minuti dopo una fiammata di Coropcean “Alvaro” Vitaly chiude la partita.
Vittoria, 5 punti e ora dritti verso la sfida con l’Amatori, ma il Cernusco non è solo Rugby, è molto di più, giovedì 26 è stato promotore dell’iniziativa: “un brigante per amico”, una partita amichevole che si giocherà dalle 21 presso il campo di Cernusco,con la Stella Rossa Milano, per sostenere i Briganti Librino, squadra catanese molto attiva socialmente, che proprio per questo suo impegno è vittima di continue intimidazioni e furti. L’ultimo lunedì scorso quando una parete della sede della squadra è stata sfondata e la sede è poi stata depredata e devastata. Uno sfregio di carattere mafioso che oltre al danno economico vuole intimidire quanti si impegnano per offrire al quartiere uno spazio vivibile e accogliente. Il Rugby Cernusco intende così dare il proprio sostegno agli sforzi degli amici Briganti, sostegno economico con l’acquisto dei palloni dei Briganti, ma soprattutto solidale per chi offre lo sport, il rugby, come modello educativo positivo.E così domani sarà partita vera: i ragazzi della Stella vengon sulle rive della Martesana ben agguerriti, ci sarà da divertirsi!

 

FORMAZIONE

Accurli (CAP), Manzoni (Kone), Coropcean, Calogero, Di Pietro, Marinelli (Falcone), Signorini, Sironi, Brambilla, Ticozzi, Barisione, Michalski (Italiano), Giberti (Tenca), Maggioni, Mucci

RISERVE: Vagliani, Cinquetti, Frigerio

All.Lasorsa, Sala, Occelli

Mete: Di Pietro, Ticozzi, Coropcean, Manzoni, Barisione

 

Tr: Marinelli, Falcone, Di Pietro (x2)

Best Player: Ticozzi, prima meta

F.C.Award: Di Pietro meta sui  5 metri

»crosslinked«

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi