home STORIA Giglio: ultimo giro di giostra

Giglio: ultimo giro di giostra

E così, anche l’ultima partita è andata. È stato un lunghissimo giro di giostra, curiosamente iniziato con una squadra biancorossa 26 anni fa e finita questa domenica con un’altra squadra biancorossa. Ringraziare tutti è banale, ricordare qualcuno decisamente riduttivo, quindi permettetemi di ringraziare chi mi ha fatto conoscere ed amare questo sport: Giorgio Fornaroli, coach sì ma soprattutto formidabile inventore di soprannomi, da Zampa d’Oca a Quadrettone passando per Pisellide e Turtolo.. Ora è tempo di iniziare una nuova vita, al servizio dei mini roadrunners, ma non c’è tristezza in me. Posso vantare un onore che neppure Nick Farr-Jones o Dan Carter hanno: un’intera carriera spesa nel Ce!

Per sempre grigio-amaranto

Giglio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi