home CADETTI Rugby Cernusco Cadetti – Cus Pavia 7-36

Rugby Cernusco Cadetti – Cus Pavia 7-36

Dopo un weekend di pausa, in cui i nostri cadetti hanno potuto riposarsi e recuperare, ci si ritrova per un’altra partita del duro girone 1 del campionato di serie C Lombardo che questa volta si gioca al Castello.

Nonostante anche quest’anno i turni di riposo siano stati attentamente studiati per NON coincidere con ponti e festività più o meno comandate, per le gioie di mogli e fidanzate, i nostri atleti  sono contenti di poter passare una domenica di festa facendo quello che più amano: rotolarsi nel fango inseguendo un pallone che rimbalza in modo strano insieme a ad altri 15 sconosciuti giovanotti che pare condividano la loro stessa passione.

Già dalle 10 del mattino cominciano ad apparire uno dopo l’altro i giovani Road Runners. Quando quasi tutti sembrano essere presenti, Papà Perli ritira le carte d’identità dei sui bimbi, sperando che nessuno l’abbia dimenticata in vacanza la settimana prima. Speranza vana, visto che a quanto pare anche stavolta qualcuno se  l’è scordata!!

Questa settimana si usano gli spogliatoi del nuovo stadio di calcio, dato che, una di seguito all’altra, entrambe le squadre seniores giocheranno al Castello.

Spogliatoio 11.   No 9.   No 13 …alla fine i calciatori riescono a sistemare le 2 squadre di rugby.

Ci si cambia velocemente: Le varie fasciature, medicazioni, invasellinamenti, ingessature verranno fatte in campo.

Dietro lo spogliatoio viene fatta la distribuzione delle maglie e…anche questa settimana la squadra cadetta ha i suoi esordienti: Meloni e Calo Capitano affiancato dal vice Giglio.

Chiama dell’arbitro.

Il Capitano, un pò teso in questo nuovo ruolo, abbassa la tensione prepartita dei suoi ragazzi partendo a chiamare  da metà lista.

Superate le formalità si parte con il consueto riscaldamento, un po’ più veloce del solito perché la ricerca degli spogliatoi ha portato tempo prezioso, e poi via, si inizia.

La formazione messa in campo dai coach P&P parte subito aggressiva e agli avversari, dati come favoriti al botteghino dai più, non viene regalato nulla.

Si vedono dei bei bei placcaggi, sia in mischia sia tra i ¾, dove si distinguono per aggressività la 3° Alfred e l’estremo Bider. Agli avversari Pavesi viene da subito reso molto difficile l’avvicinamento all’area di meta, tant’è che sono costretti a piazzare per cominciare a portare a casa qualche punticino.

Il Cus Pavia rivela comunque la sua superiorità sulla squadra grigioamaranto. I suoi giocatori sono più affiatati e dimostrano un maggior feeling durante il gioco e,  benché il CE riesca più di una volta ad avvicinarsi all’area di meta, gli ospiti sono più bravi a sfruttare gli errori dei padroni di casa.

Una, due, tre, quattro mete…a parte alcune in cui il portatore avversario riesce a bucare la difesa trovandosi nelle desolate praterie Cernuschesi, le altre sono tutte mete sudate e bagnate per gli avversari. I Road Runners in campo non si lasciano abbattere dai punti subiti e continuano a fare il loro gioco, attaccando e difendendo.

Nel secondo tempo la squadra Cernusco Cadetta riesce finalmente, dopo molti tentativi, a schiacciare l’ovale in quel verde fazzoletto di campo dietro la linea di meta per mano del riccioluto Tommy Manzoni, che si toglie lo sfizio con un tuffo degno di un olimpionico in mezzo ai pali e dopo una fuga di 50 metri che ricorda una battuta di caccia alla volpe.

Quando l’arbitro fischia la fine, i padroni di casa possono uscire dal campo a testa alta nonostante la sconfitta: hanno giocato 80 minuti per vincere, ma soprattutto si sono divertiti.

La partita è stata bella da vedere. Sicuramente c’è ancora molto lavoro da fare, ma in campo si è vista tanta grinta e la voglia di lottare fino alla fine e chi pensava di assistere a una brutta sconfitta dei nostri cadetti si è felicemente ricreduto.

 

Dopo gli onori, gli oneri. Numerosissimi anche questa settimana i partecipanti agli ambiti premi “Best Player” e “Best Cazzata”.

Tra gli sfidanti al premio BC troviamo: Parola per essersi presentato al campo con un’ora di ritardo, per aver detto all’arbitro un numero di maglia diverso durante la chiama (dopo anni che usa lo stesso) e per un placcaggio a volare che avrebbe fatto impallidire superman (e che gli è valso un bel cartellino giallo); Calo per aver letto la lista gara partendo da metà lista e per essersi presentato all’arbitro con la maglia 9 al posto del 6; Tommy Manzoni per aver chiesto il cambio dopo la meta; Flo per aver dimenticato la carta d’identità. Anche se qualcuno potrebbe pensare che sia per recidività durante la giornata, alla fine il premio viene assegnato a Parola perché, si sa, la decisione è pilotata!!

Molti candidati, questa settimana, anche per il titolo di BP, assegnato alla fine a Bider dopo un sofferto testa a testa con Manza, Kevin e Alfred.

Brambilla G. , Brambilla R. , Bertazzoli (Granatiere 50′), Manzoni T. , Gigliotti (Meloni 65′), Brioschi, Manzoni L. , Ghidotti, Maggioni, Calogero (CAP), Michalski (Giberti 60′), La Ferla (Perego 70′), Rossanese (Bertelli 40′), Corioni (Frigerio 40′), Contini (Galimberti 70′)

Meta: Manzoni T.

Tr: Brioschi

Best Player: Brambilla G.

F.C. Award: Michalski “l’Angelo”

Premio Billa: Manzoni T.

CECad-CusPavia2013_012 CECad-CusPavia2013_014 CECad-CusPavia2013_019 CECad-CusPavia2013_020 CECad-CusPavia2013_022 CECad-CusPavia2013_023 CECad-CusPavia2013_024 CECad-CusPavia2013_026 CECad-CusPavia2013_027 CECad-CusPavia2013_029 CECad-CusPavia2013_030 CECad-CusPavia2013_031 CECad-CusPavia2013_040 CECad-CusPavia2013_043 CECad-CusPavia2013_047 CECad-CusPavia2013_048 CECad-CusPavia2013_050 CECad-CusPavia2013_053 CECad-CusPavia2013_057 CECad-CusPavia2013_058 CECad-CusPavia2013_059 CECad-CusPavia2013_061 CECad-CusPavia2013_063 CECad-CusPavia2013_064 CECad-CusPavia2013_066 CECad-CusPavia2013_068 CECad-CusPavia2013_069 CECad-CusPavia2013_070 CECad-CusPavia2013_072 CECad-CusPavia2013_073 CECad-CusPavia2013_074 CECad-CusPavia2013_077 CECad-CusPavia2013_079 CECad-CusPavia2013_081 CECad-CusPavia2013_083 CECad-CusPavia2013_087 CECad-CusPavia2013_089 CECad-CusPavia2013_090 CECad-CusPavia2013_091 CECad-CusPavia2013_094 CECad-CusPavia2013_102 CECad-CusPavia2013_104 CECad-CusPavia2013_114 CECad-CusPavia2013_122 CECad-CusPavia2013_123 CECad-CusPavia2013_125 CECad-CusPavia2013_130 CECad-CusPavia2013_133 CECad-CusPavia2013_134 CECad-CusPavia2013_135 CECad-CusPavia2013_136 CECad-CusPavia2013_137 CECad-CusPavia2013_138 CECad-CusPavia2013_140 CECad-CusPavia2013_141

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi