home ARCHIVIO, UNDER 8 TORNEO DEI PARCHI – SECONDO E QUINTO POSTO PER I LEONI DELLA U 8

TORNEO DEI PARCHI – SECONDO E QUINTO POSTO PER I LEONI DELLA U 8

Secondo posto per una delle due compagini che il CE presenta al torneo dei parchi al Forlanini.

Per la cronaca il torneo è stato vinto con perentorio 5 a 2 dall’Amatori Milano nella finale contro i nostri leoni.

L’altra squadra è finita 5a soltanto per il fatto che nel girone ha avuto la sfortuna di incontrare appunto, l’Amatori Milano, che, per chi non lo sapesse, ha vinto il Trofeo Topolino a Treviso(onore al valore degli avversari).

Bella giornata quella che ci ha aspettato al parco Forlanini, in quanto, nonostante le previsioni, ci ha regalato una mezza giornata di sole ed una temperatura gradevole.

Il CE si presenta a Milano con 15 giocatori(peccato per gli altri che non sono venuti), e per far giocare tutti il più possibile si opta per due squadre senza riserve, una da 8 ed una da 7 giocatori.

Come sopra detto una delle due squadre(quella da 7 giocatori) vince il proprio girone a mani basse mentre l’altra incappa nell’Amatori e pareggia con il Cologno precludendosi ogni speranza di andara avanti.

Non voglio parlare delle partite in quanto i nostri come sempre hanno tirato fuori dal cilindro tutto quello che avevano ed hanno reso vita dura a tutti.

Il miglior complimento l’ho avuto (complimento per i ragazzi, sia ben chiaro) dall’allenatore dell’Amatori(Stefano, che conosco da tempo) che mi ha detto che rispetto alle prime volte che aveva visto i nostri, adesso il gap che separa l’Under 8 del CE dai suoi è veramente ridotto al minimo. Tutto questo vuol dire che pian piano i nostri ragazzi sono arrivati a competere, a livello regionale ed anche Nazionale, con le prime 4 o 5 formazioni migliori in circolazione, dimostrando in ogni occasione di essere in grado di giocarsi la vittoria.

Infatti se provate a fare un riepilogo di tutti i tornei fatti vedrete una striscia molto positiva sia nei tornei locali che in quelli più importanti a livello Nazionale, con i nostri che si piazzano quasi ovunque nei primi posti.

Dopo questo ultimo atto permettetemi di fare un applauso ed un augurio a tutto il gruppo che nella prossima stagione passerà nella U 10.

Un applauso che per me vuol dire anche grazie, grazie per la splendida stagione che mi(ci) avete regalato, ed un augurio(ma il mio augurio è una certezza) di potervi divertire ancora di più nella Under 10, dove ritroverete i vostri compagni dello scorso anno, e con i quali sono ultrasicuro che darete del filo da torcere a tutti.

Un altro applauso a tutto il gruppo salito dalla U 6 ad inizio stagione che dopo un inizio un po sottotono e con le comprensibili difficoltà dovute al salto di categoria, hanno pian pianino messa da parte le paure e si sono dimostrati degni dei compagni più grandi.

Per quanto mi riguarda questo era il mio ultimo atto come allenatore della U 8 e, lasciatemelo dire, è con malcelato orgoglio che potrò dire, quando vi vedrò giocare con i più grandi “questi sono i miei leoni…!!”.

Grazie ragazzi, grazie genitori, grazie a Antony, Davide, James, Michele, grazie a tutti.

I vostri(ed anche miei) leoni li porterò sempre nel cuore.

Per l’ultima volta: Chi è la squadra più forte del mondo ???  NOOOOOOOIIIIII  !! e di chi abbiamo paura ? NESSUNOOOO !

Un abbraccio

Angelo

2 thoughts on “TORNEO DEI PARCHI – SECONDO E QUINTO POSTO PER I LEONI DELLA U 8

  1. Caro Angelo

    Ti scrivo in veste di papà , volevo ringrazianti per questi due anni di impegno che ti hanno portato a ricoprire il ruolo di educatore .
    Hai preso i nostri bambini per mano e li hai portati a essere dei leoni ,rugbisticamente parlando .

    Non voglio fare discorsi tecnici o sentimentali voglio solo sottolineare tre aspetti del prezioso lavoro che hai coordinato in questi due anni.

    1 – il piacere di venire all’allenamento e partecipare ai tornei .
    Parlo per mio figlio ma sono sicuro che altri genitori hanno avuto lo stesso riscontro dai propri figli .
    Mai in questi due anni ho sentito lamenti o malavoglia nel venire al campo per allenamenti o alzatacce per tornei.

    2 – Non avere mai avuto infortuni seri in squadra, elemento non secondario, significa che dal lato tecnico si è fatto un buon lavoro

    3 – Arrivare a giocarsela sempre non mollare mai .
    Aspetto che più mi piace di questo gruppo .
    Il messaggio che passa per i nostri leoni va al di la del gioco del rugby e’ un messaggio più ampio un messaggio e un approccio alla vita che trovo universale ” fino alla fine si gioca senza mollare ” poi si esce dal campo si è tutti amici.
    A questo punto vincere o perdere non conta, conta l’impegno.

    Le case solide si vedono dalle fondamenta sono sicuro che questo detto varrà anche per il futuro sportivo dei nostri figli con la certezza che il grande Angelo qualcosa di prezioso ha lasciato a questo fantastico gruppo.

    Un caro saluto

    Henry

  2. quoto Henry, grazie Angelo, un’annata splendida. Speriamo ARRIVEDERCI ai mercoledì dell’anno prossimo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi