home ARCHIVIO I LEONI DELLA UNDER 8 A CALVISANO PER POCO FALLISCONO IL “BOTTO”

I LEONI DELLA UNDER 8 A CALVISANO PER POCO FALLISCONO IL “BOTTO”

Permettetemi di aprire con un “COMPLIMENTI” grosso così a tutti, ma proprio a tutti i bambini che hanno partecipato al torneo INVERNICI di Calvisano.

SECONDO E TERZO POSTO CON FINALE PERSA PER ….UNA META….!!!(Mannaggia!!!!)

Non saprei cosa altro aggiungere come preambolo all’articolo se non di essere fiero di aver guidato per un anno(assieme a Michele, Davide, James e Antony) un gruppo così grintoso, così battagliero, mai domo, e così, lasciatemelo dire, tecnicamente(a detta degli educatori delle altre squadre…!) all’altezza   delle migliori formazioni che abbiamo fin quì incontrato.

Chi avrebbe mai detto che a distanza di pochi mesi un gruppetto di bambini così diversi, così agli antipodi fisicamente e con esperienze non paragonabili si sarebbero trasformati in un gruppo che riesce a rendere la vita difficile a tutti.(penso ai più piccoli, che si sono visti calare nell’arena avendo avuto pochissime occasioni nella U 6, che però pian pianino, spronati e con davanti ‘lesempio dei compagni più navigati, sono cresciuti in maniera esponenziale e che saranno l’ossatura della prossima Under 8).

Comunque il torneo di oggi ha messo in mostra, se mai ce ne fosse ancora bisogno, che i nostri(vostri) ragazzi sono arrivati ad un livello tale che oramai possono competere con chiunque, con squadre più blasonate che in passato ci hanno bastonato in modo impietoso in più di una occasione, e che adesso vengono quasi regolarmente soppressate. Questo è  un segnale di crescita e di sempre maggior convinzione nei propri mezzi.

Non posso parlare della squadra di Davide e James, anche se conoscendoli, credo abbiano fatto le stesse cose, ma vorrei chiedere a chi c’era se in tutto il torneo hanno visto altre compagini fare numeri da grandi, tipo la partenza lanciata, la ruck, l’incrocio e qualche volta il doppio incrocio…!!!???  Io no, io ho visto soltanto squadre che giocavano mettendo in mostra il lato fisico e poco altro.

Non credo si possa pretendere di più da questi ragazzi, che seppuri divisi i due compagini, sono stati in grado di mettere sotto chiunque ci abbia attraversato la strada(eccezion fatta per il Gipsi Prato che è riuscito a…non farsi battere..dalla squadra di Davide e James, anche se dopo averli visto ho capito il perchè..!!).

Certo ognuno è libero di pensare che facendo una squadra sola avremmo(forse) alfaltato tutto e tutti ma per me va bene così, in quanto reputavo e reputo ingiusto fare una squadra che vince e una che le prende e basta.

Chi ci sarà il prossimo anno magari la penserà diversamente, ma saranno scelte sue !

Io reputo un successo avere avuto ai tornei una media di 20 bambini a disposizione, che è la miglio dimostrazione che il lavoro svolto e l’ambiente attorno a loro li hanno spronati a far parte di questo gruppo di nuovi amici.

Non ho voluto parlare appositamente del torneo(il risultato dice tutto…!)

Devo solo confessarvi che la partita più bella( ed in semifinale) o più brutta, dipende dai punti di vista, la partita più desiderata e più temuta è stata lo scontro fratricida CE 1  vs  CE 2.

Partita giocata solo sui nervi, sulle piccole rivalità tra i gruppetti di “leader”, che spesso sfociavano in qualche colpetto proibito, ma va bene così, ci sta pure questo, e non mi sforzo neppure a pensare a chi ha giocato meglio e chi peggio, io facevo il tipo per entrambe le formazioni anche se dovevo fare la mia parte di allenatore di una delle due squadre.

Due semplici cose riferite alla finale persa per una meta(e secondo me viziata da un arbitraggio diciamo non perfetto”.

Partita giocata in maniera esemplare da tutti, dove tutti hanno dato l’anima e con un pizzico di fortuna in più avremmo potuto parlare del torneo in altri termini.

Oggi, per la prima volta, al fischio finale, vi confesso che mi è venuto un groppo in gola, in quanto avrei pagato di tasca mia per dare ai leoni la soddisfazione di vincere un torneo nazionale.

Ma va bene così.

Ecco le formazioni dei nostri leoncini:

CE 1

Marco B. ; Mattia; Franco;Gianluca; Giampiero; Lorenzo S; Pietro; Ettore; Davide; Marco De P.;

CE 2

Tommaso;Diego;Giulio;Alessandro; Carlo; Simone; Riccardo; Matteo; Lorenzo F,;

A tutti un “BRAVISSIMI”  sentito con il cuore da parte di Angelo;James;Davide,

Un ringraziamento a tutti i genitori per il tifo scatenato e corretto e per il ……”terzo tempo”(esagerati !)

Forza Under 8 – Forza Leoni – Forza CE

Angelo

7 thoughts on “I LEONI DELLA UNDER 8 A CALVISANO PER POCO FALLISCONO IL “BOTTO”

  1. Ottimo traguardo dei Nostri Ragazzi una cosa e’ certa entrambe le squadre hanno dato il massimo peccato per la Ce 2 che per un soffio ha visto sfuggire il primo posto e peccato vedere cosi’ alta tensione tra le due squadre in partita perche’ sono parte dello stesso gruppo.(Parolacce scorrettezze ed altro).Un plauso particolare ad Angelo (anche se non ho condiviso mettere insieme ai tornei Nazionali (veterani e non)e a tutto la staff under 8 per averci aiutato a far crescere i Nostri Ragazzi sportivamente e non.
    In bocca al lupo per l’anno prossimo l’Under 10 vi aspetta
    Marco

  2. grazie allo staff del calvisano che il prossimo anno impedirà l’ingresso ai nostri megafoni. Porteremo anche i tamburi e le torce! CYNAR / CYNAR CYNAR CYNAR / L’HANNO FATTO COL CARCIOFO…..

  3. Qualcuno mi dice come si fa a portare l’articolo(o gli articoli) riguardanti la U 8 in prima pagina, come le altre categorie ?
    Grazie 1000
    Angelo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi