home ARCHIVIO, PRIMA SQUADRA Su la Cresta! Cernusco torna a vincere: 25 – 37 a Dalmine

Su la Cresta! Cernusco torna a vincere: 25 – 37 a Dalmine

Un ottimo Cernusco, almeno per 70 minuti che torna a vincere, sistema per il momento la sua classifica e si prepara a due sfide mozzafiato al Castello. Una bella domenica per i Runners galvanizzato da una ventata di freschezza in linea con l’aggiunta di ben 4 giovini scoppiettanti e da un ottima mischia finalmente ispirata anche in fase di sostegno. Gazzoni è chiaro: serve una vittoria contro il Kiwi Akurangi e il suoi baffi sanno quando la sfida è importante. Falcone in cabina di regia parte a cannone, il suo corpo e le sue movenze dialogano con la squadra più di quanto facciano le sue parole. Il volo del Falco ispira non solo i 3/4 ma tutto il Cernusco che segue in stormo e si diverte a far girare il pallone, vanno a segno Chiesa, Di Pietro, lo stesso Falco e Romano a dimostrazione della nuova pericolosità studiata dal Gazza nazionale.  Cerutti alza la sua Cresta e gestisce il suo reparto con perizia e determinazione, Dipe sembra indiavolato e anche Giglio per l’occasione non perde un attimo con la sua palla in mano. Viva i giovani, viva le creste allora. La mischia intanto regala palloni puliti che Signorini gestisce al meglio con tanto di tentativo personale di segnatura. Finalmente si vede una squadra in campo e il Gazza per un paio di minuti riesce anche a godersi la partita. Nella ripresa il ritmo non cambia, aumentano gli errori da una parte e dall’altra ma il Cernusco tiene saldamente la gara in mano con le mete di Assandro e Barisione. Nel finale tra cambi e stanchezza il ritmo cala, prima piano lasciando le squadre in stasi poi vertiginosamente regalando al Dalmine un gran finale. Il Cernusco al minuto 70 infatti smette letteralmente di giocare e sono ben 14 i punti regalati agli avversari bravi a gestire con velocità e potenza le pause non giustificate di Assandro e compagni. Il canto della mosca però è finalmente una liberazione, una liberazione da 5 punti pesanti come macigni.

Dalmine – Cernusco 25-37 (7 – 18)
Cerutti (Amore), Di Pietro, Marinelli (Calogero), Romano (Cinquetti), Gigliotti, Falcone, Signorini, Assandro (Cap), Chiesa, Zanellato (Meroni), Barisione, Scaglia (Mucci), Petretta (Maggioni), Travaini (Caserini), Dalla Mariga

All. Gazzoni, Brambilla

amm. Signorini

Mete: Chiesa, Di Pietro, Falcone, Barisione, Romano, Assandro

C.p. Cerutti
Tr. Cerutti (2)

Best player: Scaglia
F.c Award: Chiesa

»crosslinked«

2 thoughts on “Su la Cresta! Cernusco torna a vincere: 25 – 37 a Dalmine

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi