ARCHIVIOSTORIAUna sfida coi Baffi: il Rugby e Football USA insieme per Movember

6 novembre 201211
Una festa Ovale per beneficenza

Venerdì 16 novembre 2012 a Cernusco una festa dedicata allo sport e alla beneficienza. Kick off alle ore 21 presso il Centro sportivo di via Buonarroti. Conferenza stampa e festa a seguire presso la Club House del Rugby Cernusco.

UNA SFIDA COI BAFFI
A Cernusco Rugby e Football USA si affronteranno la prima volta nella storia. Rugby Cernusco e Daemons Martesana disputeranno una storica partita evento per raccogliere fondi da donare alla associazione Movember

 Nessuno ci ha mai provato fino ad oggi. Rugbysti e gladiatori del football che si scambiano ruoli e sport e che provano a giocare insieme.  Metà tempo a Rugby, poi il tempo di cambiarsi per indossare casco e paraspalle e di nuovo in campo, questa volta per disputare un incontro di Football. E tutti rigorosamente con i baffi! Lo scopo della epica sfida, di cui non si conoscono precedenti , nasce per coinvolgere anche il pubblico italiano nella edizione 2012 di “Movember”  associazione internazionale il cui scopo è  sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche legate alla salute maschile ed in particolare sul tumore alla prostata.

Saranno meglio i fangosi Runners?

Cosa è Movember – Durante il mese di novembre di ogni anno l’associazione Movemberchiede a tutti gli uomini del mondo di farsi crescere i baffi allo scopo di raccogliere fondi e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche legate alla salute maschile, in particolare sul tumore alla prostata. I partecipanti maschili (Mo Bros) aiutano a cambiare il volto della salute maschile diventando cartelloni pubblicitari ambulanti e parlanti per l’intero mese di novembre. Con le loro azioni e le loro parole sensibilizzano l’opinione pubblica, stimolando un dibatto sia privato che pubblico sulla problematica – spesso ignorata –  della salute maschile.

I Demoni sapranno giocare a rugby?

La sfidaDue squadre miste formate da giocatori di Rugby e di Football giocheranno un tempo al nobile sport nato nel 1823 in Inghilterra ed un altro al più recente gioco che fa letteralmente impazzire gli Stati Uniti e che ha un grande seguito anche in Italia. Per l’occasione lo staff tecnico del Rugby e quello del Football hanno  creato un regolamento speciale ed una panchina con due “Coach” di sport diversi , fianco a fianco per cercare di indovinare la giocata o lo schema vincente. Unico obbligo? Tutti con i baffi o non si entra in campo.

Le “Glitters” Cernusco, presenti alla serata. Per chi tiferanno?

La serata – Appuntamento alle 20.30 con l’entrata in campo degli atleti e alle 21 per il calcio di inizio. Intanto in riva alla Martesana la Club House del Rugby Cernusco sarà il punto di riferimento per ospiti e spettatori che potranno assistere alla gara ed assaggiar e in esclusiva  il Movember Cocktail. A bordo campo lo spettacolo sarà assicurato dalle “Glitters”, le cheerleaders dei Daemons.  Al termine della gara ci saranno le premiazioni, una breve conferenza stampa dedicata all’evento ed un rinfresco offerto dal Rugby Cernusco e dai Deamons  che festeggeranno assieme agli ospiti in un ideale terzo tempo durante il quale comincerà ufficialmente la raccolta dei fondi destinati alla associazione ovviamente in un enorme salvadanaio coi baffi.

I Club – “Non avremmo mai pensato di giocare sul nostro campo a Football” spiega Mauro Gazzoni, allenatore del Rugby Cernusco “i nostri sport sono molto diversi ma per “Movember” siamo disposti ad imparare e a metterci anche i caschi”. “Siamo convinti che anche i rugbysti di tanto in tanto sognino di fare touchdown o di lanciare una palla in avanti” aggiunge Pietro Marotta head coach dei Daemons “ e noi non vediamo l’ora di sporcarci di fango”

11 comments

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi