home ARCHIVIO, UNDER 8 Ancora Piazzamenti D’onore Per I Leoni Della Under 8(2° E 3° Posto)|

Ancora Piazzamenti D’onore Per I Leoni Della Under 8(2° E 3° Posto)|

Premessa: l’articolo è di Michele (io non c’ero), quindi se c’è qualche errore ……..non è mio !

Come a Cernusco ancora un 2° e 3° posto per i leoncini della U8 al torneo del Saini.

Il torneo d’autunno di domenica 25 ottobre al Saini comincia subito in salito per i piccoli leoni del CE: Giulio è assente per un infortunio occorso durante l’allenanemto di sabato e una telefonata annuncia l’assenza di Carlo per influenza.

Tra i presenti nello spogliatoio si racconta di nottate turbolente a causa di tosse e raffreddore: Diego che alle due di notte si sveglia in preda alla tosse dicendo alla madre: ” te lo scordi che domani mattina rimango a casa….!”

Nonostante ciò i leoni dell’U8 si presentano con 2 squadre: ore 10, pronti, via.

Iniziamo subito con un derby Cernusco >> Cernusco combattuto ed emozionante che termina 4 a 3 per il Cernusco 1.

Il risultato è un l’indicatore di un perfetto equilibrio tra le due formazioni scelte dai coach Antony, Davide e Michele che sono le seguenti:

Cernusco 1: De Paola Marco; Montanarella Simone; Brambilla Diego; Ferriani Lorenzo; Franzosi Franco; Franzosi Gianluca; Quartiroloi Alessandro; Sissa Lorenzo; Ferri Matteo.

Cernusco 2: Barghigiani Marco; Bisighini Tommaso; Bosisio Mattia; Rapalli Romeo; Gigliotti Jacopo; Sansoni Giampiero; Arena Riccardo; Sirtori Pietro; Monti Josè; Boccadamo Davide.

Al di la dei risultati riportati di seguito e della classifica finale che replica esattamente il risultato di domenica scorsa a Cernusco(2° e 3° posto), si conferma  il buon approccio in fase difensiva, con salite efficaci e una notevole pressione che toglie il fiato agli avversari e li costringe all’errore.

La partite del CE 2 contro il Cus Milano 1 è stata l’emblema del carattere dei leoni, che, anche se sotto di una meta nella fase finale hanno innestato la quinta e portato a casa il risultato.

La Union (vincitrice del torneo per differenza mete) ha dovuto faticare molto per passare con il CE 2, ma non è riuscita a replicare il risultato con il CE 1 che, grazie alla generosità di Alessandro, ha pareggiato i conti a tempo quasi scaduto.

Una menzione speciale va fatta a Giampiero, sicuramente il “man of the match” del Cernusco 2, che ieri ha mostrato una forma strabiliante ed ha finalmente iniziato ad assaporare il gusto di depositare l’ovale nell’area di meta avversaria, senza per questo dimenticare l’apporto di tutti quanti in termini di grinta e coraggio.

Se parliamo di coraggio e di metterci, oltre al cuore, anche la faccia, allora dobbiamo rivolgere un applauso a Josè, che ha dovuto continuare il torneo da bordo campo per un piccolo infortunio al polso.

Infine alcune considerazioni in merito agli aspetti che devono essere migliorati:

Un arbitro ci ha giustamente regarduiti sul nostro approccio al placcaggio non proprio basso; aveva pienamente ragione. Dobbiamo imparare ad essere più disciplinati ed effettuare placcaggi più bassi.

Inoltre dobbiamo ancora imparare bene a non giovare sempre da soli. Il Rugby è uno sport di squadra più di qualsiasi altro sport, ed è inutile cercare di fare tutto da soli, anche se alla fine si vince. La vittoria è più bella se giochiamo tutti assieme.

Risultati:

Cernusco 1 >> Cernusco 2 : 4 – 3

Cernusco 1 >> Cus Milano 1: 3 – 2

Cernusco 1 >> Union: 1 – 1

Cernusco 1 >> Cus Milano:  7 – 0

Cernusco 2 >> Union : 2 – 4

Cernusco 2 >> Cus Milano 1:  5 – 4

Cernusco 2 >> Cus Milano 2 : 8 – 0

30 mete fatte e 14 subite.

Articolo di Michele

Da parte mia posso solo dire: COMPLIMENTI A TUTTI !

Ciao

Angelo

 

 

4 thoughts on “Ancora Piazzamenti D’onore Per I Leoni Della Under 8(2° E 3° Posto)|

  1. Bravi i nostri leoni

    Tra gli aspetti che meglio contraddistinguono i nostri leoni sicuramente c’è la GRINTA aspetto non da poco considerato che i leoncini non ci stanno mai a perdere e il sacrificio Diego Brambilla sopra tutti viste le precarie condizioni di salute.

    Assodato che la fase difensiva è stata assorbita nel DNA dei nostri leoncini, ho visto alcune azioni in cui anche i nuovi del gruppo under 8 stanno facendo proprio il verbo PLACCARE, bene.

    Condivido l’input di coach Michele bisogna imparare a giocare in squadra e per la squadra altrimenti rischiamo di non evolvere il nostro gioco.

    Volevo segnalare un aspetto non menzionato nell’articolo che ritengo importante per il gioco di squadra, la presa di coscienza da parte di Lorenzo Sissa della sua forza … forza necessaria nei momenti critici per far avanzare la squadra, un salto non solo fisico che nella scorsa stagione mancava.

    Bravo Lori e bravi tutti

    Henry

  2. …Franco e Gianluca il Sabato avevano 39 di febbre e son venuti a fare gli allenamenti e a giocare la partita Domenica,lo sottolineo visto che Ganluca ha fatto 4 mete e Franco 2 lavorando in difesa con estrema grinta e forza comunque sia un Bravo davvero a Diego che mostra sempre molta attenzione al placcaggio e alla zona di meta e a Sissa Pilone instancabile e a tutta la Ce 1 che ho avuto il piacere di seguire attentamente…..FORZA LEONCINI UNDER 8

  3. Mitici leoni abbiamo veramente uno squadrone da paura Forza a tutti e domenica a rozzano in campo per stupire come sempre Ciao a tutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi