UNDER 20Under 20: Bergamo – Cernusco 17-14

23 ottobre 20120


La partita si disputa a Bergamo sul campo Sghirlanzoni. Un applauso va ai padroni di casa e alla società perchè il campo era in perfette condizioni ed ottimo per una partita di rugby ad altro livello.
La pressione della sfida si fa subito sentire; il Bergamo è capolista a 10 punti e il CE lo segue a ruota con 9 e chiaramente entrambe le squadre vogliono la vittoria, una per mantenere il primo posto in classifica, l’altra per conquistarlo. Insomma si prospetta una bella partita d’alta intensità.
Tra il Cernusco e il Bergamo vi è una grossa differenza fisica ma questo non impaurisce gli uomini di Luca e Fabio anzi li sprona a combattere e a dare l’anima per vincere.
La partita inizia non col “botto”, infatti dopo pochi minuti il Bergamo va in meta (7-0). I Grigio-amaranto sembrano un po’ impauriti però riescono subito a reagire superando lo shock iniziale.
I giocatori della Martesana iniziano a muovere bene la palla acquistando coraggio.
Simone Carrera, l’unico bergamasco del Cernusco di piccole dimensioni, trova un buco nella difesa avversaria e grazie all’ottimo sostegno di Nicolò di Pietra, il Cernusco segna la prima meta giornaliera ( 7-7).
La reazione dei bergamaschi è immediata e chiudono il primo tempo in vantaggio per 3 mete a 1 ( 17-7)
Il Ce torna in campo con una mentalità diversa, sa cosa deve fare e come farlo quindi inizia ad attaccare senza sosta e non concede nemmeno un centimetro all’avversario. Finalmente arriva la seconda meta ( 17-14) che riapre e rimette in discussione la partita.
Mancano circa 20 minuti al fischio finale ma sono abbastanza per segnare un’altra meta, che significherebbe vittoria. Ormai i boys di Cernusco provano il tutto per tutto e attaccano senza sosta fino ad arrivare a pochi centimetri dall’ultima riga. Influenzati anche da un pessimo arbitraggio quest’ultima meta non arriva e la partita si chiude si risultato finale di 17-14 per i padroni di casa.
A fine partita l’allenatore Fabio, un po’ amareggiato, rilascia alcune interviste dicendo: “Una sconfitta che brucia, ma non siamo secondi a nessuno! Torniamo a casa con un punto che è meglio di due dita negli occhi

Formazione: 15 Palaia, 14 Verdino (Pozzi ), 13 Di Pietra, 12 Carrera, 11 ( Brambilla R.), 10 Brioschi, 9 Vallieri ( Brambilla M.), 8Ghidotti, 7 Manzoni, 6 Lazzaroni ( Ticozzi), 5 Sanchez, 4 Loiacono, 3 Maldi ( Giacometti), 2 Singer, 1 Romagnoli

Mete: Di pietra e Palaia

tr: Brioschi (2)

 

 

Man of the match: Martino Manzoni

F.c. Award: Brioschi Floriano che rischia di non giocare perchè dimentica il document d’identità a casa
Federico pozzi

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi