home ARCHIVIO McCaw a Cernusco: era solo un sogno (ma non finirà)

McCaw a Cernusco: era solo un sogno (ma non finirà)

E’ inziato come un gioco, un pesce di aprile (a settembre) ma qui a Cernusco ci siamo accorti che è bastato raccontare una storia cosi bella che a tanti è sembrata subito vera. Il capitano degli All Blacks a giocare in serie C. Difficile a crederci ma facile sognarlo. Noi ci abbiamo provato e abbiamo visto che non eravamo i soli. Tanti messaggi, tante domande, una sola speranza. Arriverà Richie? No…la risposta è secca, ma ci sentiamo di dire “almeno per  il momento”.

Le nostre erano solo idee e le abbiamo scritte con ironia e voglia di condividere uno spirito goliardico come quello che il rugby ci ha insegnato a far crescere.

Possiamo dirvi che proveremo davvero a contattare il Capitano e ci faremo testimoni di un sogno cosi grande che ci ha contagiato e che per forza di cose dovrà fare emergere uno spirito che si trova solo su un campo da rugby.

Ci proveremo, anche solo per un allenamento, una foto o un sorriso.

Ci proveremo e vi terremo aggiornati su questa storia che chiameremo: “Un sogno grigio-amaranto”

Ci proveremo perchè in quel campo da rugby i sogni si avverano.

Rugby Cernusco

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi