home ARCHIVIO 21mo Trofeo Topolino U12

21mo Trofeo Topolino U12

 

Nicolò, Mattia, Benny, Andre, Ruspa, Jaky, Marco, Super, Bud, Gunther, Vincenzo, Bruno, Guido, Ivan, Jona, Barni. Questi sono i prestigiosi nomi di chi ha partecipato al 21°Torneo Topolino, e voglio cominciare così l’articolo perchè se lo meritano.

Siamo partiti venerdì da Cernusco s/n con l’adrenalina a mille, tempo ottimo e tanti genitori pronti a sostenerci come sempre, chi stando al nostro fianco, e chi, per problemi vari, da casa.

Giunti a Treviso ci siamo sistemati in albergo, cena e poi i ragazzi subito a nanna, come fanno i veri atleti. Non noi educatori, impegnati nella riunione organizzativa serale e nel controllo (giusto per la responsabilità dataci e non per necessità) dei nostri giocatori, nonchè onorando l’impegno della compagnia di chi era con noi.

Il sabato è cominciato presto, con colazione alle 7.00 e partenza per i mitici campi del Benetton alle 7.30; anche se per molti di noi non era la prima volta, entrare nel campo da rugby la Ghirada è sempre un’emozione!

80 le squadre presenti per l’U.12, suddivise in 16 gironi da 5 squadre; molto importante è il primo girone, in quanto ogni partita persa fa retrocedere di ben 16 posizioni nella classifica.

Ci ritroviamo a scontrarci con squadre mai viste prima, ma i nomi ci han dato subito da pensare che non dovevamo abbassare la guardia, ma partire agguerriti come sempre senza farci intimorire. Quindi subito concentrati abbiamo iniziato un riscaldamento blando in quanto nell’arco della giornata le partite da affrontare erano 7, con tempi unici da 8 minuti.

I nostri road-runner hanno dimostrato in campo intensità di gioco, buona tecnica soprattutto in attacco, spirito di gruppo e voglia di giocare, mostrando i frutti coltivati fin ora ed il valore dei grigio-amaranto.

1° GIRONE

CE – Orsi dell’ovest          7-0

CE – Tarvisium                 5-0

CE – Valsugana                5-2

CE – Perugia                    0-4  

Partita questa giocata con il cuore, anche perchè valeva il 1°posto nel girone, ma l’avversario  era nettamente superiore. Gran bella parita, peccato!

Ci siamo qualificati nella fascia che va dal 17° al 32° posto. Niente male visti i pronostici iniziali.

Il 2°girone si è svolto nel pomeriggio torrido di sabato, già minato dalla stanchezza, ma grazie ai nostri accompagnatori, non ci è mai mancata l’acqua fresca da bere e necessaria per bagnarci.

Ormai non ci sono più avversari  forti o meno forti, tutte le squadre arrivate fin qui hanno voglia di mettersi in mostra per quello che sono. E’ a questo punto che abbiamo chiesto di dare il massimo ai nostri ragazzi, perchè anche noi ormai eravamo coinvolti nel girone infernale, dove dare il tutto per tutto significava far vedere agli avversari che il CE ormai è una certezza!

Tre partite giocate con fierezza, grinta, da recriminare solo qualche mancanza in fase difensiva.

2° GIRONE

CE – Trento                      2-3

CE – Colleferro                 3-0

CE – Benetton                  1-3

Peccato per la partita giocata contro il Trento perchè siamo passati dal vantaggio per 2 mete a 0, alla loro rimonta con sorpasso nel finale. Comunque grande partita e complimenti al loro n°14.

Alla fine esausti, cotti dal sole e affamati siamo rientrati in albergo, dove una doccia calda ed un lauto pasto ci hanno ritemprati prima della notte.

Al risveglio abbiamo trovato una sorpresa:i 31°gradi del sabato sono diventati meno della metà, in più il torneo è ripreso sotto un bel temporale con grandine. I nostri baldi leoni però, si sono armati di k-way sotto la maglia grigio-amaranto e sono entrati nell’arena carichi come non mai. Ormai ci attendeva l’ultimo girone, quello per definire la graduatoria finale, dal 25°al 28°posto.

E’ stata Cristina a comunicarci i nomi degli avversari del giorno: i nostri amici dell’ASR Milano, il Castellana (già incontrato a Rovigo) ed il Badia, per noi una novità

3° GIRONE

CE – Badia                      0-2

CE – ASR Milano            1-1

CE – Castellana              2-2

Si sono viste tre belle partite, intense, dove i nostri ragazzi hanno pagato la fase difensiva, ma si sono mostrati pronti in quella di avanzamento.

Dopo il pranzo del terzo tempo è giunta l’ora della partenza per il rientro; a Cernusco siamo tornati tutti con una valigias in più, carica di entusiasmo, felicità, soddisfazione e orgoglio di appartenere ad un gruppo meraviglioso come lo è il nostro!

Il risultato non conta, però siamo arrivati 27° su 80……. Ma vieniiiiiii!!!!

M.of the M. del TORNEO: Motta Jona, una conferma. Ottimo livello tecnico, spirito di sacrificio, dall’infermeria al campo per rientrare a giocare insieme ai suoi amici perché l’unione fa la forza!

M.of the M.del SABATO: Loretoni Jacopo, è riuscito a giocare 7 partite senza commettere un fallo (miracolo!) sempre concentrato e facendo numerosi placcaggi: Bravo!!

MARCATORI: Barni e Jona 6 mete – Marco e Bud 3 mete – Jaky e Ruspa 2 mete – Ivan, Mattia, Guido e Super 1 meta

O.K.: prossimo appuntamento il regionale di Mantova, non solo ultimo della stagione, ma ultimo di questo fantastico gruppo che per esigenze anagrafiche e tecniche verrà diviso, quindi armatevi di fazzoletti, perchè al saluto finale sicuramente scoppieremo in lacrime….. ovviamente di gioia, perché una famiglia rimane una famiglia anche a distanza!

Ciao a tutti: Ivano, Martino, Simone e Bisco.

PENSIERI A BORDO CAMPO:

“E’ stata una trasferta piena di imprevisti, di follie metereologiche e di partite. Il viaggio di andata con i ragazzi allegri, svestiti ed euforici per il caldo e l’emozione (pullman a 40°). Primo giorno sotto un sole imperioso con temperature da afa stile agosto, partite giocate a tutto sprint. Secondo giorno pioggia, vento e temperature in picchiata. Al ritorno tappa forzata per pullman con guai, ma niente paura, fa tutto parte del bello di un viaggio, in compagnia di persona care. Bellissime giornate di rugby. W il rugby w il CE W l’U12.”          Rosy

“E pensare che non volevo venire……… sono stati tre giorni bellissimi, ho ritrovato le solite bellissime persone che, come penso da molti mesi ormai, mi sembra di conoscere da sempre. Risate e affiatamento a volontà; ragazzi fantastici; piccoli imprevisti che hanno reso questa trasferta ancora più variopinta; Spirito di improvvisazione e vera sintonia.Grazie a tutti!”         Elisa

4 thoughts on “21mo Trofeo Topolino U12

  1. Under 12: lo spirito di una vera famiglia, sia tra i ragazzi in campo, sia tra i “supporter” fuori campo, e sia tra gli educatori … che sia merito loro?!?!
    Un pensiero anche ai “nuovi arrivati”: bravi, bravi, bravi li ho visti giocare con il cuore. Che emozioni! Peccato non possa seguirli più spesso.

  2. Ciao a tutti del ce u12.
    Grazie di cuore a tutti gli allenatori, genitori, supporter e compagni di squadra che hanno partecipato a questa grande avventura. Lo ammetto, è la 2a volta che vengo al topolino, ma entrare li è stato come se non l’avessi mai visto, mi sentivo una minuscola formica in quel grande formicaio. E’ stata una bellissima e indimenticabile trasferta che ha dato molti miglioramenti sul lato morale. Per qualcuno era la prima volta, e non dev’essere stato facile, ma grazie a compagni sembrava come la centesima volta che fossero venuti qui. Qui al rugby mi trovo benissimo, perché nessuno viene escluso ma si fa un grande gruppo, per cercare di far stare tutti bene. Questa squadra per me sarà come una grande parte della mia adolescenza e mi ricorderò di come voi e il rugby mi avete accolto. Ah, dimenticavo… volevo ringraziare anche martino con il suo taccuino di mourinho, Simone che si diverte con noi e sembra più un compagno di squadra che allenatore, il cantastorie Ivano e il fornaio della real casa del cernusco: Bisco.
    Arrivederci a Mantova (che li spacchiamo tutti)
    Forza CE
    Jona

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi