home ARCHIVIO Campionato U16 –Lecco vs CE 24/03 – CE vs Calvisano 31/03

Campionato U16 –Lecco vs CE 24/03 – CE vs Calvisano 31/03

Che differenza da una settimana all’altra!
Dopo Rovato e Brembate Sopra, non c’e riposo per i nostri guerrieri. Si va a Lecco a giocare: il CE reagisce male. Dormono, fanno tanti errori, passaggi in avanti e palle perse in contatto. Per svegliarsi si placca, quasi in continuita’ per i primi 10 minuti. Lecco riesce a fare solo 3 punti in questo periodo. CE non trova i varchi nella linea difensiva lecchese e inventa un “up and under”. Mr Michelazzi recupera la palla e va in meta (7-3). Per girare il coltello nella piaga, Mr Di Pietra ci riprova dieci minuti più tardi: 14-3. Il secondo tempo inizia come il primo. Il CE dorme e il Lecco attacca. Ma questa volta il Lecco riesce a bucare la linea della difesa (14-10). Il CE reagisce e Mr Pietra accelera lasciando la difesa lecchese ad afferare l’aria: 19-10. Dieci minuti dopo, il Lecco entra per un’altra meta (19-17), lasciando il CE a difendere i due punti per gli ultimi 5 minuti. Roba di infarto per un vecchione come me, ma il CE riesce a portarsi a casa anche questa partita.
E ora continuiamo…
Dopo tre partite dure, i ragazzi sono stanchi. Ma c’è la partita con il Calvisano da giocare. Come si preparano i ragazzi per una partita con una squadra che dovrebbe essere nel girone d’elite? Non posso dare una risposta per le altre squadre, ma questa squadra da pazzi vuole solo botte (tecnicamente un allenamento di gioco complessivo con ranghi ridotti quando serve). Dopo due allenamenti massacranti e un allenamento di preparazione, arriva il giorno della partita.
Oggi il CE non dorme e, per i primi 10 minuti, tiene il Calvisano sotto controllo. Ma il Calvisano ha due centri grandi, veloci e capaci. Non ci vuole tanto e la linea del CE non resiste più. Per tre volte il Calvisano entra senza riposte (0-19). Come si dice in inglese: “Game Over”. Ma non è cosi per i nostri guerrieri. Ci credono ancora e il CE attacca e segna una meta nell’angolo. Il CE continua a lottare e alla fine del primo tempo arrriva la seconda meta (10-19). Rimane però il tempo al Calvisano di rispondere(10-26). Nel secondo tempo le due squadra segnano mete (3 Calvisano e 1 CE) e a 15 minuti della fine il Calvisano è in vantaggio per 17-43. Il CE è finito, penso io. Invece inizia a giocare e sono 15 minuti da non perdere. Il Calvisano buca la linea e Mr Di Pietra fa un placcaggio di alto livello ad un giocatore del Calvisano già certo di andare in meta. Pochi secondi dopo ancora Mr Di Pietra segna lui stesso una meta. Grazie ad un intercetto di Mr Dragoni subito dopo il rinvio vola anche lui in meta. Un’ altra meta segue a pochi minuti. Tre mete in 10 minuti e il CE da 17-43 è ora a 38-43. Finisce cosi, ma vale 2 bonus points. Che partita!
Mete di Mr Di Pietra 2, Mr Michealazzi 1, Mr Dragoni 1, Mr Giacometti 1, Mr Loiacono 1.
Trasformazioni di Mr Michealazzi
The Coaching Staff

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi