home ARCHIVIO L’UNDER 8 AL SAINI SENTE LA “PRIMAVERA” E DISPUTA UN TORNEO SOTTOTONO

L’UNDER 8 AL SAINI SENTE LA “PRIMAVERA” E DISPUTA UN TORNEO SOTTOTONO

l’Uuder 8 del CE si presenta al Saini in una bellissima giiornata semiprimaverile con le solite due squadre per un totale di 21 giocatori.

Tutte e due le squadre ben si comportano nei rispettivi tornei, con una delle due formazioni che perde si tutte le gare ma molto di misura e l’altra che ne vince due su quattro(tutte e due contro l’ARS….finalmente, non se ne poteva più). Ci poteva stare qualche risultato migliore ma stavolta la cattiveria agonistica vista altre volte è rimasta a casa sotto le coperte.

Naturalmente non voglio parlare delle gare ne dei singoli ma solo del fatto che molti, troppi, oggi erano “addormentati”, in campo quasi più per obbligo che per piacere(questa è stata la mia senzazione). Troppo spesso si è vista la differenza di aggressività(in senso buono) tra i nostri avversari, che si fiondavano letteralmente su ogni pallone vagante con grinta, ed i nostri che, fatti salvi i soliti noti, tendevano troppo a guardare, come se la cosa non li riguardasse. Tutti bravi e decisi con la palla in mano ma troppo fermi sulle ripartenze degli altri.

Comunque, tutto è bene ciò che finisce bene, e tutti, salvo qualche piccola ammaccatura, si sono divertiti ed è questo quello che conta, non tanto il risultato.

Adesso il prossimo appuntamento è Reggio Emilia, torneo Nazionale, dove troveremo formazioni di Società un po di tutta Italia e certamente più blasonate del CE, ma sono sicuro che quelli che hanno dato la disponibilità sapranno vendere cara la pelle.

Grazie a tutti, educatori e genitori.

Alla prossima

Angelo

 

 

2 thoughts on “L’UNDER 8 AL SAINI SENTE LA “PRIMAVERA” E DISPUTA UN TORNEO SOTTOTONO

  1. note negative: in avanzamento troppe azioni individuali senza sostegno. Non si devono lasciare i compagni soli è raccogliere le margherite!!

    note positive: si sbloccano finalmente molti giocatori che escono dal letargo invernale e si fanno notare con placcaggi degni di essere chiamati tali.

    Una giornata sottotono può capitare, ma ora vogliamo rivedere i veri Leoncini.

  2. Michele hai analizzato in meniera perfetta

    SOSTEGNO – SOSTEGNO – SOSTEGNO

    Direi che il lavoro costante in allenamento sulla parte Placcaggi sta portando i suoi frutti e da questo punto domenica si è evidenziato un notevole miglioramento, va ancora migliorato il placcaggio frontale 1 vs 1 con attaccante in corsa.

    Il lavoro a 3/4 con spazzata e relativo SOSTEGNO viene fatto in allenamento ma non ancora in partita, a mio avviso ci vuole solo tempo e continuare continuare continuare .

    Comunque bravi tutti e bravi anche ai genitori che sostengono i leoncini in maniera corretta sia quando si vince sia quando si perde.

    Enrico

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi