home ARCHIVIO Under 10 bene a Parabiago.

Under 10 bene a Parabiago.

UNDER 10 al MEMORIAL FRANCO ERAMO di
Parabiago:
Che dormita, ragazzi!
Nebbia fitta,freddo che inizia a punzecchiare e
campo pesante.Benvenuti a Parabiago!Ecco il vero rugby autunnale che rende piu’
dolce anche gli scompensi e le ansie del cambio d’orologio e del ritorno all’ora
solare
Per la prima volta I 13  road runners oggi a
disposizione dei coaches  Willy & Mario  calcano il green del glorioso
“Venegoli & Marazzini”
In realta’ all’Under 10 tocca in sorte il piu’
rustico campo di allenamento ed il CE viene   inserito in un gironcino “pepato”
con i cuigini del Cologno ed il sempre coriaceo Chicken Rozzano
Dall’altra parte se la vedranno i padroni di
casa,il Lecco ed il CUS Milano
CE-COLOGNO 5-2 L’inzio sembra una partita di
tamburello;calci d’avvio lunghi e sghembi ed errori fotocopia nella gestione del
pallone da entrambe le parti.Tempo un minuto scarso e il risultato e’ gia’
1-1.Poi il CE comincia  macinare il suo gioco.La premiata coppia di trattori
Loris & TAZ gira a mille,Igor la belva da una mano ed il Cologno viene
tenuto a bada.Qualche errore di troppo in prossimita’ della linea di meta
avversaria,qualche pallone regalato ma il risultato,nonostante il Cologno non
molli un momento e tenga il ritmo sempre a mille, non e’ mai in
discussione.
MARCATORI : Sean 2, Nico,Alberto e Stringa
1.
CE-CHICKEN 7-2 I piccoli road runners si ricordano
ancora delle sette camice sudate a Rozzano e l’inizio del match non e’
promettente.Il Chicken riesce per un po’ a far valere la sua fisicita’ e la sua
spinta costante nei raggruppamenti e per alcuni minuti si installa con
autorevolezza nella meta’ campo grigio amaranto,passando per due volte in
vantaggio.
Sul 2 a 2 pero’ il CE capisce che deve cambiare;il
gioco si fa’ piu’ aperto,i palloni comiciano a viaggiare al largo.Qualche
palla persa per la troppa fretta,qualche fallo di troppo concesso agli
avversari.Ma il CE ha davvero ingranato la marcia giusta e piano piano prende
il largo con decisione ed anche il gioco cresce in qualita’ e spettacolo,facendo
davvero ben sperare per il prosieguo del torneo
MARCATORI : Alberto 3, Nico, Sean, Filo e per la
prima volta Loris 1.
Per regolamento il CE accede direttamente alla
finale per il primo posto e dovra’ vedersela con i Rosso Blu padroni di casa.Ma
non si gioca subito bensi’ dopo circa un’ora
C’e’ quindi il tempo di rilassarsi,divertirsi,
distrarsi,litigare tra compagni e pensare magari di avere gia’ la vittoria in
tasca…
Quando entra in campo il CE e’
irriconoscibile;spento e privo di ogni idea.Davvero a  fatica si arranca fino al
2 a 2 che sancisce la fine del primo tempo.
La sana strigliata e l’incoraggiamento dei coaches
nell’intervallo,purtroppo,non sortiscono alcun effetto
Nella ripresa al non gioco si aggiungono il
nervosismo e la frustrazione  nel vedere che anche le cose piu’ semplici si
trasformano in errori grossolani o in estenuanti nulla di fatto.Il tempo
passa.
Il Parabiago ci crede,non molla la presa e
ringrazia di questa “trance” facendo tesoro anche dei metri di vantaggio
regalati  a iosa dal CE e dei falli e fuorigioco fischiatici contro a
raffica.Con un gioco semplice,diretto ma assai efficace i galletti rossoblu
trovano con tre azioni identiche tre varchi “autostradali” nelle retrovie grigio
amaranto e ci si infilano implacabilmente, infilzando come tordi i poveri road
runners ormai in bambola
Meditate pollastri ,meditate…
CE-PARABIAGO 3-6
MARCATORI Nico 2, Alberto 1.

2 thoughts on “Under 10 bene a Parabiago.

  1. abbiamo pensato di avere in tasca la finale e non abbiamo più placcato.
    Sarà per la prossima volta! Sono comunque soddisfatto del gioco espresso.
    Mario coach u10

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi