ARCHIVIOTORNEO DEL NAVIGLIO 2011 UNDER 8 IN GRANDE CRESCITA

13 novembre 201114

Bellissima giornta di Minirugby al campo di Cernusco in occasione del Torneo del Naviglio 2011.

I piccoli leoni dell’ Under 8 si presentano al gran completo( 22 presenti su 22 tesserati effettivi) e già questo è un grande risultato, in quanto significa che i ragazzi sentono di far parte di questa squadra e di questa Società ed in questa struttura si trovano come a casa loro.

Il gruppo è stato diviso, come al solito, cercando di creare due squadre equilibrate, che, in caso di scontro diretto, potessero giocarsela alla pari.

Per quanto riguarda il comportamento delle due formazioni bisogna solo dire una cosa: BRAVI A TUTTI.

Il Ce 1, guidata da Angelo, ha compromesso la possibilità di giocarsi la finale(con l’altro Ce,…peccato!) giocando la prima parte

della partita con il Rozzano molto sottotono, guardando di fatto gli altri giocare e metterci sotto, svegliandosi nel secondo tempo ma a risultato oramai compromesso. Peccato(Risultato finale 3 a 1 per il Cichen Rozzano).

Altra musica con il Seregno(bellissima partita,  a mio giudizio la più bella di quelle che ho visto) dove i nostri Leoni hanno tirato fuori le unghie e dopo una gara giocata sul filo del rasoio, sono riusciti a prevalere sugli agguerriti avversari per due mete ad una.

Piu facile la terza partita che vedeva il CE 1 prevarele per 5 a 0 con il Seriate.

Finito il girone l’unica cosa che ci rimaneva da fare era tifare per il Seregno ma purtroppo è andata male in quanto il Rozzano faceva sua la partita(piccola considerazione: quasi tutti i ragazzi del Rozzano erano del 2004 e tutti noi sappiamo a questa età quanto voglia dire un anno in più o in meno).

Alla fine del percorso ci è toccato giocare con il Cologno per il 3° e 4° posto, rinforzato dai due Cernuschesi Carlo e Liam(un plauso per la sportività dimostrata, per aver accettato di giocare contro i propri amici)  in quanto si era presentato alla partita con soli 6 giocatori.

Partita finita 4 a 1 e ben giocata dai nostri piccoli atleti.

Il Ce 2, guidato da Chiara, infilava una bella tripletta con i propri avversari di girone(7 a 0 al Seriate;

6 a 1 allo Zogno e  5 a 3 con il Cologno) che li portava direttamente a giocarsi la finale per il 1° e 2° posto.

Finale ben giocata dai nostri che però hanno dovuto cedere sopratutto allo strapotere fisico del Rozzano(2004) perdendola per 4 mete a 0.

Naturalmente tutto questo non ha tolto nulla all’entusiasmo dei nostri(vostri) ragazzi, che alla fine erano soddisfatti

per aver giocato bene(notevole il livello di crescita rispetto alle prime partite di Verona e Saini).

L’unica nota negativa l’infortunio capitato a  “panzer” Lodovico per una brutta storta alla caviglia destra(speriamo  non sia nulla di serio) che lo ha tolto di gara definitivamente nelle ultime due partite).

Vorrei, come al solito, evitare di citare i singoli, ma due sono costretto a segnalarli, e sono Massimo e Marco, che al di la

della bravura, oggi sembravano letteralmente indiavolati.

Come allenatore( o chioccia….vedete un po voi) di questo gruppo devo dire che, al di la delle difficoltà che inevitabilmente ci sono, è una grande soddisfazione , per me, vederli crescere rugbisticamente e di volta in volta fare un passo in più per diventare “squadra” e gruppo.

La più grande dimostrazione di quanto ci tengano a quello che fanno è la gara a portarsi a casa la coppa da poter esibire, anche se solo per qualche giorno(oramai ce ne sono 3 che girano ed onestamente ho perso il conto, anzi a questo proposito pregherei i genitori dei bambini che hanno una delle 3 coppe a casa di segnalarlo e portarla mercoledì o sabato in quanto dovrò fare un elenco di chi l’ha avuta oppure no per non fare torti a nessuno).

Aspetto naturalmente qualche foto da poter pubblicare in seguito e naturalmente non posso far altro che concludere facendo un applauso a tutti(ma proprio tutti….!) i piccoli leoni per la grinta dimostrata.    BRAVI, BRAVI,BRAVI.

Grazie anche a tutti i genitori per il sostegno e l’incitamento.

Come sempre ricordatevi che la squadra più forte del Mondo……SIAMO NOOOOI !

E che non appiamo paura?  di NESSUNO !

A mercoledì

Angelo

14 comments

  • Michele

    13 novembre 2011 at 22:09

    Gli ingranaggi cominciano a girare, ci vuole ancora un pò di pazienza. Oggi in campo si sono viste delle azioni di gioco di livello ed intensità notevoli degne di una vera squadra. Congratulazioni a tutti.

  • ENRICO Q

    14 novembre 2011 at 11:58

    Oltre a ringraziare i nostri coach Angelo e Michele per la crescita nelle azioni e nell’intensità di gioco vorrei sottolineare alcuni aspetti di come i nostri piccoli leoni stanno evolvendo da branco a squadra.
    Alcuni segnali di questa evoluzione si possono vedere durante la partita, sottolineo tre situazioni che evidenziano questo passaggio :
    1 – Tutti i bambini accettano l’uscita per dare il cambio al proprio compagno come normale fase di gioco . Questo aspetto non è di poco conto considerato che a inizio stagione tutto questo era molto difficile, tutti volevano stare in campo
    2 – Durante le partite delle squadre avversarie tutti i bambini sono seduti a vedere gli avversari , commentando azioni e giocatori.
    3 – Attenzione verso il proprio compagno, all’uscita di Lodovico domenica molti compagni hanno voluto capire la gravità dell’infortunio.

    Piccoli aspetti piccoli segnali ma come dice coach Angelo ricordiamoci sempre che molti dei nostri bambini fino allo scorso anno frequentavano l’asilo e oggi non dobbiamo avere la fretta di vederli grandi.

    Ultimo aspetto mi rivolgo a tutti i genitori fate sempre una domanda scontata e banale ai vostri leoni, chiedete sempre se si sono divertiti sia dopo gli allenamenti sia dopo le partite.

    ENRICO Q.

  • Evelina

    14 novembre 2011 at 12:02

    Ciao Angelo!
    Hai ragione…. stavolta sono state proprio delle belle partite!!! C’è stato più ordine ed organizzazione rispetto a Parabiago.

    Attendiamo anche noi una coppetta da conservare qualche giorno.

    Un piccolo commento: sarebbe bello se non vedere più bambini piangere ed arrabbiarsi durante ed a fine partita. Ripeto hanno solo 6 anni…….

    Bravi tutti e……. evviva il cernusco!!!!!!

    Evelina

  • Alfonso

    14 novembre 2011 at 14:53

    I ragazzi crescono fanno gruppo e imparano a giocare a rugby divertendosi , ma vorrei dare dei consigli ai genitori.Se l’ambiente vi aggrada e pensate che può essere d’aiuto alla crescita di vostro figlio , cercate di entrare e far parte della società, come avrete ben notato il lavoro per organizzare i tornei e l’attività normale di tutti i giorni è notevole e se tutti assieme diamo un piccolo aiuto si possono fare tante cose con un dispendio di energie sopportabile.Un’altro aspetto della partecipazione è un controllo diretto e un possibile apporto delle vostre conoscenze o professionalità che possono essere sicuramente d’aiuto.Settimana scorsa ho frequentato un corso della Federazione Rugby e parlando del più e del meno sono venuto a conoscenza delle prime preucupazioni che loro hanno sul continuo aumento delle società e dei tesserati affiliati,sicuramente vedere il movimento rugbystico in espansione è bello ma bisogna mantenere sempre vivo lo spirito che contradistingue il rugby per non stravolgerlo e magari renderlo simile ad alcuni sport da cui i ragazzini fuggono.
    E’ quindi con questo pensiero che vorrei che voi genitori vi avvicinaste e partecipaste alla società con la vostra anche piccola disponibiltà per mantenere vivo e bello l’ambiente che ad oggi si è creato.
    Alfonso un amico di tutti , uno che al rugby deve tanto.

  • Andy

    14 novembre 2011 at 19:40

    Aggiungo rispetto al senso di appartenenza ed all’essere squadra: ho visto il CE b tifare intensamente il CE a e viceversa durante le due finali. I bambini erano veramente partecipi ed entusiasti. Forza il cernusco

  • ANGELO MAGNONI

    14 novembre 2011 at 22:22

    Ringrazio tutti quelli che, personalmente domenica e poi per mail e sms hanno fatto i complimenti(vanno ai ragazzi…!) per i progressi dimostrati.
    Voglio però, e lo ritengo doveroso, ringraziere chi, con me, si da da fare nella veste di domatore nel plasmare a poco a poco i nostri leoni, e mi riferisco ad Enrico, Davide, Michele, Mario e Chiara.
    Senza dubbio senza lo loro disponibilità per me sarebbe stato impossibile tenere a bada 23/24 “cuccioli”(mi sarei già sparato !).
    Voglio inoltre correggere una(per me) inesattezza scritta da Evelina nel suo commento.
    Io non ho visto bambini piangere durante e dopo le partite, fatto salvo lo sfogo di Giulio per un battibecco avuto in campo con un compagno. Situazione ricomposta da me e rientrata con la collaborazione di papà Manciulli(grazie…!). Tant’è vero che Giulio per me alla fine di tutto era uno dei più entusiasti ed aveva completamente dimenticato l’incidente.
    Comunque: Forza U 8 – Ieri secondo e terzo posto, e al prossimo torneo……?????.
    Angelo

  • MARIO

    14 novembre 2011 at 22:49

    Sono felice che anche in questa cattegoria c’è stata un crescita tecnica : sono felice non si può che migliorare Bravi ragazzi continate così!
    Mario caoch u10

  • michele

    15 novembre 2011 at 14:42

    Vista la potenza sonora e il timbro di voce degno di un tenore, propongo di eleggere Mr. Franzosi (papà di Franco & Gianluca) coordinatore e capo ultrà “genitori e tifosi U8 Cernusco”.

  • Marco

    15 novembre 2011 at 18:26

    Michele sei davvero fantastico…vorrei solo ricordarti che per riprendere il tono normale mi ci vogliono giusto 15 gg (pausa tra un torneo e l’altro)Grazie
    Anche io ho notato miglioramenti da parte dei ns ragazzi,vorrei poter dire(carota-bastone):stanno soprattutto migliorando il loro rapporto di rispetto e fiducia con i loro allenatori e per questo mi sento di dover fare un grandissimo applauso a tutti Voi grandi e bambini.Ciao a tutti ,I PIU’ FORTI SIAMO NOI

  • Marco

    15 novembre 2011 at 18:33

    UN IN BOCCA AL LUPO DI PRONTA GUARIZIONE AL NOSTRO LODOVICO(RUBATO ALLA SQUADRA B HI HI HI)
    FORZAAAAAAAAAAAAAA LODOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  • Davide Gambato

    15 novembre 2011 at 20:06

    Oltre ai legittimi complimenti rivolti ai giovani leoni dell’under 8 vorrei sottolineare gli straordinari progressi dei tigrotti dell’under 6 e ringraziare tutti gli educatori di questo bellissimo team. Siamo passati dal vedere un gruppetto di bambini intorno ad un palla , ad un gruppo che ha cominciato a capire le prime regole ed i primi rudimenti….. Tutto questo giocando!! Veramente bravi. Davide

  • Marco

    17 novembre 2011 at 11:38

    FORZA UNDER 6… BRAVIIIIIIIIIIIIII A TUTTI

  • michele

    17 novembre 2011 at 15:11

    Marco smettila di gridare, o non avrai più voce per il torneo di Velate.

  • Marco

    17 novembre 2011 at 18:16

    Michele a Velate dobbiamo vincere …per i Nostri Piccoli e per Me anziano hi hi hi

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/gruppoCAP.jpg?fit=830%2C214
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi