home ARCHIVIO, PRIMA SQUADRA Termostampi Cernusco contro Dalmine, sfida d’acciaio

Termostampi Cernusco contro Dalmine, sfida d’acciaio

La club house del Cernusco si prepara per la sfida contro il Dalmine

Più che una sfida è una colata. A parità di convertitori Bessmer chi vincerà fa sfida tra i 15 acciai?
E’ tutto pronto per Cernusco – Dalmine in programma al Castello domenica alle 14.30 . Primato in classifica per i padroni di casa dopo la bella vittoria a Seregno e fase positiva per gli Steelers capaci di battere il Gussago con ampio scarto nell’ultima giornata di campionato. Due squadre in salute che nella ennesima sfida austradale porteranno in campo tanti minerali ferrosi.
Acciaio è il nome dato ad una lega composta principalmente da ferro e carbonio, quest’ultimo in percentuale non superiore al 2,06%: oltre tale limite, le proprietà del materiale cambiano e la lega assume la denominazione di ghisa (vigile urbano milanese). Esistono vari tipi di acciaio a Cernusco e quelli che la Termostampi sta forgiando in queste ore sono di altissima qualità. Lo scopo? Battere i rivali della città di acciaio.

Chi scenderà in fonderia? Diamo un occhio agli acciai a disposizione:
.extra dolci, in genere ali e ed estremi: carbonio compreso tra lo 0,05% e lo 0,15%, sono leggeri e malleabili ma proprio per questo impossibili da rompere. La loro potenza è Gigantish, come Rescigno.
.semidolci, come i centri: carbonio compreso tra lo 0,15% e lo 0,25% difficili da fermare sono duri al punto giusto, dentro e fuori dal campo
.dolci come i mediani: carbonio compreso tra lo 0,25% e lo 0,40%; Pieni di Vagliani, Gigli e Amore sono il collegamento ideale tra gli acciai da corsa e quelli da combattimento. Anche il giocatore più forte del mondo, Andrea Cerutti, potrebbe fare parte di questa lega
.semiduri, acciai da terza linea: carbonio tra lo 0,40% e lo 0,46%; Sono mobili ma durissimi con o senza in pallone, l’incubo è incontrarli tutti assieme comandati da Assandro, il Super 8.
.duri: carbonio tra lo 0,60% e lo 0,70%; In genere sono metalli che saltano in touche e aiutano spingere e qualche volta vanno al pub con la regina Giannubilo
.durissimi. Metalli da prima linea: carbonio tra lo 0,70% e lo 0,80%; Provate ad andarci contro, probabilmente non sopravviverete per raccontarlo

…extraduri, roba da professionisti: carbonio tra lo 0,80% e lo 0,85%. Gazzoni e Lasorsa. Non si piegano. E non si spezzano.

Cresciuti come giovani acciai alla scuola Tenaris i giovani rugbysti del dalmine amano passare le loro serate tra gli altoforni e il distruggere le macchine davanti al Bolgia e il compito del Cernusco non sarà facilitato dal meteo che probabilmente regalerà al Castello la prima gara bagnata della stagione. Meglio per le mischie che si confronteranno finalmente nel loro campo da battaglia preferito dopo le sfide dello scorso anno che si sono concluse in perfetta parità. Per il Fantarugby la Gazzetta del Canile ha annuciato che dopo la sessione dimostrativa della scorsa settimana da questa settimana metterà in palio un Meraviglioso Pallone da calcio firmato Sky.
Al solito saranno validi i pronostici redatti come commenti a questa pagina o scritti sul foglio in ch.

Aspettiamo anche i nostri tifosi del Gruppo Cynar!

 

TOP:
Brambilla–>Puntata facile facile per il ritorno dell’estremo dagli occhi di ghiaccio
Rescigno –>Gigantish è vicino all’espolosione, dovrà per forza di cose fare bene
Feggi –>Nel suo derby sarà decisivo

FLOP:
Caserini–>a forte rischio cartellino, anche se lui ci sa fare come quando ti offre il caffè
Kone–> per la legge dei grandi numeri sarà difficile si ripeta ma glielo auguriamo
Accurli –> il dio della moda è fermo per infortunio ma c’è chi per fare moda lo gioca lo stesso.

»crosslinked«

15 thoughts on “Termostampi Cernusco contro Dalmine, sfida d’acciaio

  1. molto bene Lino, ma hai dimenticato l’acciaio speciale al molibdeno per chi indossa l’Orifiamma.
    immune a corrosione e ultraresistente al calore, si usa anche nelle centrali nucleari

  2. Ma ci sarà un’altra squadra, in Italia, che goda di un commentatore di questa bravura? Non mi sono mai occupato di calcio ma mi viene in mente Gianni Brera la cui fama è giunta persino a me.
    Congratulazioni,
    Federico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi