home ARCHIVIO U12, si parte

U12, si parte

Domenica splendida, con tanto sole, limpidissima, una di quelle giornate giuste per l’inizio del nostro anno sportivo, ma davanti ai nostri occhi tutto appariva velato……erano le lacrime represse a mostrarci tutto sbiadito.
Tutto è iniziato con un minuto di silenzio lungo più di una vita…ma il tempo non torna indietro, procede cadenzato dai suoi ritmi, e così è stato, come sicuramente sarebbe piaciuto anche a LUI, che sabato ha corso verso la sua ultima e definitiva meta.
Grazie “Buzzo” per quello che hai fatto e sei stato per noi, non ti dimenticheremo e i nostri ragazzi si sono messi in gioco anche per te!

Inizia così il torneo di Verona, 5 le squadre del girone unico: ASR Milano – Vicenza – Valpolicella – Pesaro – Cernusco.
Nella 1° tornata 2 vittorie e 2 sconfitte; nella finalina per la graduatoria 2 perse;se consideriamo l’agitazione della prima partita dell’anno, gli esordienti, i nuovi arrivati nell’under 12, non possiamo definirlo un bilancio negativo, anche perché per noi educatori è servita questa giornata come base per capire i nostri limiti e pensare al lavoro futuro.
Il 1° incontro/scontro è stato con i nostri amici dell’ASR Milano, dove si è visto un buon gioco difensivo, non del tutto perfetto lo schieramento nel gioco aperto, discrete le ripartenze.
RISULTATO: ASR Milano 2 – Cernusco 1

Per la 2° partita ci troviamo ad affrontare un ottimo Vicenza, squadra ben organizzata e subito pronta ad approfittare dei nostri errori, quali i molti buchi lasciati in difesa, mancata risalita nella pressione all’avversario e poca lucidità nel sostegno del proprio compagno.
RISULTATO: Vicenza 6 – Cernusco 0

3° partita giocata contro il Pesaro, una squadra, forse, più alla nostra portata, dove si è visto un miglioramento in attacco e nei raggruppamenti, ma non sono mancate le solite lacune difensive, sempre in affanno a tornare ma soprattutto sono mancati i placcaggi, base essenziale del rugby.
RISULTATO: Cernusco 2- Pesaro 1

Nel 4° incontro ci siamo trovati ad affrontare il Valpolicella, squadra di casa. E’ stata una partita fotocopia della precedente, più sviluppata nel gioco in attacco e vinta con affanno.
RISULTATO: Cernusco 3 – Valpolicella 1

Nelle partite successive, valide per il 3° posto, torniamo ad affrontare le due squadre con le quali abbiamo vinto ma, questa volta, ci siamo ritrovati perdenti: la grinta non è mancata ai nostri ragazzi che ci hanno mostrato qualche miglioramento in difesa ma alla fine molta stanchezza.
RISULTATI: Valpolicella 1 – Cernusco 0 (meta presa per nostro errore)
Pesaro 3 – Cernusco 2

MARCATORI DELLA GIORNATA
Jona 4 mete
Bruno 1 meta
Giovanni 1 meta
Davide 1 meta
Andrea S. 1 meta

M.of the M.: Siracusa Andrea – finalmente un po’ di impegno e grinta, coronato anche con una meta in sfondamento. Bravo, continua così!

Noi educatori (Ivano, Martino, Simone) avremo molto su cui lavorare per migliorare il gioco dei nostri piccoli road-runner, ma con armonia, serenità e serietà arriveremo sicuramente ad ottenere dei buoni risultati, perché osservando la squadra, siamo sicuri che le premesse ci sono.
Grazie a tutti i genitori che ci hanno supportato incitandoci a squarciagola, senza porre differenze tra i ragazzi. Non ci dimentichiamo di Bisco che è sempre pronto a darci una mano (dolce) per migliorare. Non ci resta che augurare buon rugby a tutti e arrivederci al prossimo incontro.
Ivano,Martino,Simone.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi