home ARCHIVIO, GIOVANILI, STORIA Under 8 a Reggio Emilia “Torneo del Tricolore”: appuntamento con la Storia

Under 8 a Reggio Emilia “Torneo del Tricolore”: appuntamento con la Storia

Tanta gente, sole, allegria, bel gioco. Il tutto condito da un pizzico di sano orgoglio nazionale. Che altro chiedere ad una domenica di minirugby dal sapore “storico”?
L’emozione e’ ancora forte e frena le parole. Negli occhi restano le immagini di Piazza Prampolini dove i piccoli road runners hanno dominato il girone di qualificazione e la semifinale, impressionando e divertendo la folla di competenti e di semplici curiosi. Una folla che per tutta la mattina si e’ assiepata incredula intorno al campo verde allestito nel salotto buono della citta’ “tricolore”, proprio davanti al Duomo ed al Comune. La prima partita con i padroni di casa è dominata fin dall’inizio dai Roadrunners che segnano alla prima azione con il buldozzer Nico,che dopo un lungo periodo di assenza per infortunio, rientra più forte di prima. Un altro rientro in tempo record, è quello di Capitan Sean, che rientra dopo il brutto infortunio di 20 giorni fà. L’incontro finisce sul 6 a 0.
Marcatori : Nico  3 , Sean 2,Stringa 1.

Secondo incontro con il Viadana. La musica non cambia, i Roadrunners travolgono gli avversari chiudendo con il risultato di 8 a 1. Marcatori : Sean e Nico 2, Roby,Stringa,Cosimo e il pittbull Thomas 1.

 Terza e ultima patrita del girone con il Firenze. Secondo i giudici di campo, l’esito è scontato e infatti il CE vince con un bel 5 a 1, guadagnandosi così l’accessso alle semifinali. Marcatori: Stringa 2, Thomas,Francesco e Sean 1.

La semifinale si giocherà con il C’è l’Este . La vittoria per 5 a 1, fà esplodere di gioia il team e i tifosi Cernuschesi.  Siamo in finale.
Marcatori : Sean e Stringa 2, Nico 1.

Nelle orecchie c’e’ ancora l’inno di Mameli cantato per la prima volta dai nanetti grigio amaranto, abbracciati insieme davanti alla tribuna gremita dello stadio del Rugby di Reggio. C’e’ anche Lo speaker che legge le formazioni. Non nascondiamolo:ognuno ha provato un brividino lungo la schiena sentendo annunciare il nome del proprio marmocchio. Nella finale per il primo posto, con onore, il CE ha ceduto alla piu’ forte Capitolina Roma. Gli “arcigni” bambini di Cernusco e’ stato il complimento dei vincitori. Ne siamo fieri. E’ stato bellissimo.

 Grazie piccoli e valorosi guerrieri ed avanti cosi’ per altri 150 anni!
Marcatori Sean 1.
Girone  di qualificazione

 Reggio A-Cernusco 0-6

 Cernusco-Viadana 8-0

 Cernusco-Rugby Firenze 4-1

 Semifinale

 Cernusco C’E’L’ESTE 4-1

 Finale primo e secondo posto

 Cernusco-Rugby Capitolina Roma 1-4

 Man of the Match

 Cosimo  Naldi detto Momo oggi molto energico e spesso risolutivo (e se non altro per il cazzottone ricevuto ed incassato con aplomb inglese…….)

»crosslinked«

4 thoughts on “Under 8 a Reggio Emilia “Torneo del Tricolore”: appuntamento con la Storia

  1. BRAVISSIMI “MARMOCCHI”!!! COMPLIMENTI A TUTTA LA SQUADRA (soprattutto al mio mitico, unico, grande, insuperabileeeeee…… nipotino!!!!). FORZA RAGAZZI!!!!

  2. Grandi ragazzi ancora una volta ci avete resi orgogliosi di essere ivostri genitori o educatori.Grazie piccoli grandi campioni.

  3. Abbiamo dimosrato di essere una squadra di assoluto livello nazionale e questa prestazione data dai Nostri ragazzi mi ha riempito d’orgoglio!
    Tutta la società, nessuno escluso, a cominciare dal Presidente e Consiglio, deve esserne fiera.

    “Mario Bagnino coach della mitica U8”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi