ARCHIVIOGIOVANILIUnder 12: ottime notizie

17 febbraio 20111

Anche questa volta avevamo ragione,se i ragazzi ci ascoltano e seguono le nostre indicazioni,i risultati si ottengono. Bravi,anzi bravissimi!!!

In campo uniti come deve essere una vera squadra e guerrieri pronti per tutto il tempo a lottare come grandi giocatori di rugby.Ottimo il supporto dei genitori a bordo campo che ci hanno aiutati a mantenere alta l’attenzione al gioco dei ragazzi. Ed è questo quello che il rugby rappresenta:unione in campo e fuori,voglia di giocare e divertirsi lealmente. Sono state tre partite ben costruite,e l’ultima,malgrado l’abbiamo persa,è stata il nostro orgoglio.Vuol dire che siamo sulla buona strada,che anche facendo giocare i nuovi arrivati riusciamo a finalizzare,magari a discapito di qualche finezza rugbistica,ma otteniamo comunque buon gioco. In questa bella domenica non tutto è stato perfetto,alcuni errori si sono visti ed andremo a correggerli sul campo durante gli allenamenti,ma godiamoci per una volta un po’ di gloria!….tanto qualcosa ci dice che avremo modo di scrivere altre paternali prossimamente,visto il comportamento discontinuo dei nostri road-runner;ma in questo speriamo di sbagliarci,magari i nostri piccoli guerrieri hanno in serbo per noi educatori altre sorprese,e noi ce lo auguriamo di cuore.

Tre le nostre avversarie,tutte squadre agonisticamente preparate:Union Milano-Rugby Rho-ASR Milano.

Per la prima volta è stato utilizzato il punteggio reale del rugby,con la sola differenza che i calci di trasformazione sono stati fatti tutti alla fine di ogni partita calciati sotto forma di drop.(Vale a dire:5 punti per la meta-2 punti per la singola trasformazione)

 METE FATTE:

Rugby Cernusco-Rugby Rho       6-5
Rugby Cernusco-Union Milano    6-4
Rugby Cernusco-ASR Milano     3-4 
MARCATORI:

Fattori Enrico          4
Colombo Andrea     3
Di Fede Matteo       2
Vetralla Davide        2
Turone Francesco   2
Barletta Nicolò        1
Oggioni Francesco  1

TRASFORMAZIONI: 14 trasformazioni su 15 calci tirati

MAN OF THE MATCH: Caporale Nicolò per il buon lavoro svolto in sordina  nelle retrovie ma non passato inosservato agli occhi degli addetti ai lavori.

Arrivederci al  prossimo torneo                  

Ivano,Matteo,Claudio e la new entry Danilo

One comment

  • FEDERICA INVERNIZZI

    21 febbraio 2011 at 13:27

    Cosa posso dire, questa volta ero presente. Sono convinta anch’io che i ragazzi stanno maturando.
    Concordo con il voto per Nicolò Caporale… a volte non lo si sente, però c’è sempre e lotta.
    Federica

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi