home ARCHIVIO, GIOVANILI Under 12 che succede?

Under 12 che succede?

Deludente la prova dell’under 12 cernuschese nel torneo di Monza.

sembrava tutta un’altra squadra,non quella che siamo abituati a vedere ultimamente!

Noi educatori diamo una piccola parte di colpa alle numerose assenze per influenza e chissà cos’altro,ma la maggior parte di colpa di questa disfatta ce l’ha la poca voglia di giocare,perchè abbiamo incontrato squadre con le quali ci siamo scontrati in precedenti tornei,uscendone vincitori alla grande.

La cosa che ci fa più arrabbiare,è che conosciamo le potenzialità dei nostri ragazzi,hanno tutte le capacità per giocare un buon rugby e farci divertire.

Ora abbiamo 2 settimane di tempo per riflettere e cercare quella grinta che è mancata domenica.

Siamo partiti per Monza con 14 ragazzi,alla fine,causa infortuni fortunatamente non gravi,siamo rimasti in 11 a giocare l’ultima partita,che tra l’altro,è stata l’unica che abbiamo vinto.(l’infortunio di Marforio ci ha fatto temere per qualcosa di serio,ma dopo essere stato visitato dal medico in campo ci siamo tranquillizzati,in quanto la testata ricevuta sopra lo zigomo,ha causato solo un ematoma;più serio del previsto è in vece l’incidente accorso a Colombo,che subirà uno stop di 3 settimane causa distorsione al polso).

La prima partita,quella più importante,giocata con il Velate,è stata forse l’unica affrontata con un po’ di testa,ma con molti errori in fase difensiva.Forse ci siamo dimenticati che per fermare l’avversario avviato verso la meta,bisogna placcare!Risultato finale 2 mete a 0 per il Velate.

Seconda partita contro il Chicken Rozzano.Se confrontiamo il risultato  della partita giocata con questa squadra a Cesano e questo di Monza,ci verrebbe da pensare che ce la siamo giocata; invece no! I roadrunner hanno commesso errori sia in fase di attacco che in quella difensiva lasciando troppi spazi aperti e con la mancanza del placcaggio dell’avversario. Risultato finale 4 mete a 3 per il Rozzano.

Terza partita contro il Varese, che risulta essere una squadra in crescita con un buon gioco in fase difensiva e sempre pronta a sfruttare gli errori degli avversari, e visto che noi ne abbiamo fatti parecchi siamo riusciti a perdere anche questa. Risultato 5 a 4 per il Varese.

Quarta ed ultima partita contro il Busto, giocata in 11 causa infortuni: finalmente si vince!!

Una piccola soddisfazione in un’amara giornata.

Speriamo di rivedere in campo tutti i nostri ragazzi al più presto, con la voglia e la capacità di gioco che li contraddistingue e ci rende orgogliosi di loro….noi siamo fiduciosi!!

Man of the match:

Di fede Matteo: l’unico ad aver dato tutto, ottimo nei placcaggi e miglior marcatore.

mete fatte:

Di fede Matteo 4

Turone Francesco 3

Barletta Nicolò 1

Colombo Andrea 1

Sala Lorenzo 1

gli educatori:

Ivano, Matteo e Claudio

»crosslinked«

2 thoughts on “Under 12 che succede?

  1. Ciao
    mi dispiace molto per l’andamento altalenante della squadra. Io a Monza non c’ero, ma una giornata storta può capitare.
    Continuate a lavorare, prima o poi i frutti si raccoglieranno.
    Grazie
    Federica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi