home ARCHIVIO, GIOVANILI Under 8 Tanto MUD e un po’ di GLORY nella tana dei Chickens

Under 8 Tanto MUD e un po’ di GLORY nella tana dei Chickens

A quasi 3 mesi dall’ultima partita Ufficiale I piccoli road runners si ripresentano a Rozzano.Oggi sono in tanti come non mai;ben 16 giocatori raggruppati in due squadre;il Cernusco 1 dei veterani agli ordini del coach Willy ed il CE 2 degli esordienti pressoche’ assoluti  e disposti in campo da Mario e Daniele. Per la prma volta i 2 caoch del u8, Mario e Willy hanno voluto schierare 2 squadre per permettere a tutti i tesserati di giocare in questo torneo e fare un po’ di esperienza, cosa insperata anche l’anno scorso. Al di la della difficoltà metereologiche (davvero brutto il tempo : nevicava!)e dell’assenza di cambi o soluzioni che questa scelta ha comportato, possiamo ritenere che è stata una decisione che  ha dato indicazioni positive a prescindere dei risultati, specie per il Ce 2 dove gran parte dei giocatori solo 3 mesi fa non giocavano a rugby. Siamo sinceri;prima ancora di cominciare a giocare gia’ questo e’ un motivo di gloria e soddisfazione  per una squadra che fino a Novembre era sempre stata  con gli uomini  contati. Ci si consenta un’ altro  piccolo  motivo di glory: finalmente la prima vittoria sull’Amatori Milano,da sempre bestia nera del CE. Oggi fa  davvero  freddo,nevica ed il  campo e’ un pantano di palta gelata.

Sono presenti 8 squadre raggruppate in due gironi da 4 per poi disputare le finali Per ogni compagine quindi .4 partite da 10 minuti che alla fine,viste anche  le condizione ambientali,peseranno nelle gambe almeno il  doppio.Diciamo subito che meritatamente ha vinto il  Rho, la squadra oggi  atleticamente piu’ vispa e caratterialmente piu’ determinata/concentrata ed affamata di vittoria. Davvero bravi 

CE 1-Amatori Milano 8-2

Partenza in sordina del CE che deve abituarsi alle condizioni del terreno e studiare l’avversario mai incontrato in questa stagione. Si fa fatica stare in piedi,a controllare la palla e quando finalmente si puo’ partire si resta incollati nel fango.Piano piano di forza o astuzia si aprono varchi per capitan Sean e per Nicolo’ panzer. Ma che fatica!Due distrazioni difensive danno la possibilita’ agli avversari di rendere meno pesante la loro prima sconfitta con i grigio amaranto. Marcatori : Sean 3 – Dario e Nicolò 2 – Lorenzino 1.

CE 1-Chicken 2-1

Si replica in pieno quanto gia’ visto ad Ottobre.Nel primo tempo (chiuso sullo 0 a 0) il Chicken parte a testa bassa e cerca di schiacciare il Ce che a fatica respinge l’urto.Il freddo comincia a mordere specialmente i due folletti Stringa e Dario mentre i due trattori Nicolo’ e Franccesco sono fisicamente i piu’ impantanati e rabbiosamente spingono a vuoto. Nella ripresa un pizzico di malizia  permette al CE di passare in vantaggio con Nicolò, Rabbiosa la reazione di padroni di casa che provandole tutte riescono a  pareggiare.Spronati da Willy e dal publico i guerrieri del CE rialzano la testa e segnano anora con con Nicolò detto TAZ. Con merito ma enorme,troppa  fatica, il Ce si aggiudica l’incontro. Alla fine del match Dario e Stringa daranno forfait rinunciando al prosieguo del torneo. Marcatori Taz Nicolò 2

 CE-Lyons Settimo Mi 10-1

La pausa al caldo degli spogliatoi e la romanzina del coach Willy servono al Ce che rientra in campo piu’ concentrato e con piu’ scioltezza regola gli avversari. Ma il freddo e la palta non danno davvero tregua. Si vedono anche fasi di bel gioco.Finalmente qualche passaggio azzecato,qualche rack& maul ben eseguita e placcaggi ben riusciti. Capitan Sean ed un ringhiante Pitt Bull Thomas guidano il gioco e la lista dei marcatori.Marcatori: Sean 5 –    Taz 3 – Thomas 2.

 Finale 1-2 Posto

CE 1-RHO 1-6

Non c’e’ storia.Il CE entra in campo stremato,senza la fantasia di Stringa & Dario e con troppa fatica nelle gambe.Forse qualche abitudine di troppo alla vittoria.Forse la testa  e’ gia’ sotto la doccia calda.Un po’ troppo da concedere al Rho.Ci si illuda un momento sulla meta segnata da ma e’ l’ultimo fuoco di paglia. I Biancorossi oggi sono inarrestabili  come se non sentissero anche loro freddo e fatica.IL Ce abozza una difesa ma poi subisce troppo l’energia degli avversari che oggi hanno davvero benzina e marce in piu’ da spendere,complice il loro tosto e coriaceo gioco di squadra. Con sano realismo dopo un filotto di 3 vittorie di  fila il CE torna con i piedi per terra,oggi fin troppo  piantati nel fango.Insieme alla neve una spruzzata di sana umilta’ ci voleva e fara’ sicuramente bene ai piccoli road runners che oggi,nel giorno della merla,sono sembrati anche loro dei piccoli merli infreddoliti.

Un grazie e un enorme BRAVI ai giocatori del Ce 2 :Giovannino,Filippo, Mattia I.,Mattia G., Alberto.Matteo,Roby e Luca.

Men of the match : Capitan Sean.

Marcatori : Sean  10
Taz Nicolò 6
Thomas 2
Dario 2
Lorenzino 1

Le partite del CE 2 :

1) CE 2-RHO 0-10 Un esordio più difficile non poteva capitare, dato che il CE 2 ha esordito con i vincitori del torneo, ma nonostante la sconfitta pesante il coraggio non è mancato !
2)CE2-ASR 1-4 In questa partita ci sono stati i primi segnali di risveglio, con un primo tempo finito con un insperato 1-1 con una squadra certamente esperta.
3) CE2-Cus Pavia 1-4 Anche in questa partita, pur perdendo abbiamo dimostrato a tratti di poter competere.
4)Finale 7-8 Posto CE2-Lyons Settimo Mi 3-1 Aver vinto la finale di consolazione è motivo d’orgoglio per questa squadra esordiente e i nostri giocatori hanno fatto vedere di che pasta sono fatti.

L’intero staff degli educatori Mario, Willy e Daniele sono soddisfatti di questo esperimento e lo riproporranno quando possibile !

Ce 1 2°

Ce 2 7°

One thought on “Under 8 Tanto MUD e un po’ di GLORY nella tana dei Chickens

  1. Prima di tutto complimenti a tutti.
    Poi però fatemi fare un po’ di autocritica come genitore.

    Se uno pensa ai motivi per sorridere ne trova tantissimi:
    – Questa squadra non perdeva una partita dallo scorso anno a Chambery
    – Per la prima volta il Cernusco si è presentato con 2 squadre U8 al completo
    – Per la prima volta (che io mi ricordi) ha battuto gli Amatori (storica bestia nera)
    – La squadra degli esordienti ha tenuto testa alla ASR Milano (storica bestia nera)
    – Una squadra si è classificata 2° ed una 7°, lasciando la vittoria solo ad un forte Rho
    – Nonostante il campo pessimo (dove noi genitori non saremmo nemmeno riusciti a stare in piedi) tutti e 16 i giocatori hanno dato l’anima

    Eppure a fine partita torneo eravamo tutti tristi. Perché?
    Ci siamo abituati a vederli solo vincere?

    Ricordiamoci che giocano come i grandi ma sono pur sempre piccoli atleti che hanno bisogno del nostro incoraggiamento. Lasciamo agli educatori il compito di valutare le loro prestazioni sul campo, noi dobbiamo sempre e solo incoraggiarli, anche per il solo fatto di averci provato, di domenica mattina, sotto la neve, al freddo … quando tutti i loro coetanei erano tranquillamente sotto le coperte al caldo.

    Forza CE

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi