home ARCHIVIO, PRIMA SQUADRA 007 il placcaggio non muore mai

007 il placcaggio non muore mai

00E Il Sushi può attendere

Gli agenti segreti del Cernusco hanno diversi nemici in tutto il mondo, un po’ come tutti gli agenti segreti. Ci sono le squadre dell’est, ancora legate a doppio filo con i governi sovietici e il kgb. Ci sono i piemontesi legati al regno italico o i liguri associati agli irredentisti corsi. I nemici peggiori però sono i vicini di casa. Il rugbysta della porta accanto gentile e ed educato che nel box di casa nasconde però un arsenale pronto all’uso.
Nella trincea del lupo, nascosta nelle fortificazioni longobarde sulle rive della martesana 00Brain è alle prese con una delle missioni più difficili di sempre: l’obiettivo è quello di distruggere le armate nere di stanza a Milano e saranno solo 22 gli agenti che potranno essere impiegati nel piano di azione.

00nick ha deciso di sfruttare il blocco del traffico per un avvicinamento tattico al campo della mischia: gli 001 Martorini e Langellotti si infiltreranno da casa loro nelle fogne pronti a bloccare sul nascere ogni spinta dei neri. 002 Caserini sfrutterà i suoi contatti a cuba per organizzare il colpo di stato contando sugli 003 petretta e Filippis che avranno il compito di guastare ogni trasporto da e per la mischia avversaria (Petretta ferrovia e Filippis ovviamente aviazione dopo il successo di Barcellona). Dal cielo pronti all’attacco 004 Scaglia alla sua ultima missione in Italia e 005 Barisione con il supporto di 00mim pronto a confondere tutte le comunicazioni con le sue contaminazioni linguistiche.

La sezione terza sarà addetta come al solito alle azioni di seek and destroy tanto care a 008 Assandro con gli 006 al servizio di sua maesta la regina  e l’esordiente Zamunda {Chiesa (chiesa?)} con i suoi riccioli armati e scivolosi . Discorso a parte merita lo 007 Italiano vera e propria arma di distruzione di massa nelle mani dei grigio amaranto ancora alle prese però con la lunghezza della miccia (redbull). Ci penserà il suo alleato Q (adro) ad aiutarlo nel momento del bisogno con armi e gadget sofisticate per lui e tutti gli altri agenti escluso 00Jesus La Mattina armato di tutto punto di fede e tuta adidas.

009 Vagliani sarà la mente dell’operazione in campo mentre il braccio e il cuore saranno quelli di 0010 Amore alle prese con la sua ex agenzia segreta. Come è giocare contro i tuoi vecchi agenti? L’importante è non fare il doppio gioco dice un ex di lusso come James Bond alle prese con il DR. NO (contrario alle aperture sulla sinistra del campo).

0030cm Campanale è atteso al rientro dopo qualche acciacco come cosi l’infiltrato sovietico Alvaro Vitaly addetto al traffico di portafogli. Voci di corridoio danno anche probabile la presenza di un agente speciale americano della CIA nascosto da 25 anni nel campo Crespi di Milano ma il suo vero nome è sconosciuto anche a se stesso.  00zarro Rescigno, è stato selezionato per la missione più difficile è pronto alla sua sfida più attesa contro il nemico di sempre quell’Oddjob che lo vuole provare delle sue immancabili catene d’oro.
Ultima nota di Gossip la rinuncia di Daniel Craig al prossimo film sarà invece Emanuele Accurli, l’agente 0015 a recitare nel nuovissimo “00E Il Sushi può attendere”

»crosslinked«

3 thoughts on “007 il placcaggio non muore mai

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi