home ARCHIVIO, GIOVANILI Vendemmia di mete per la Under 8 – Le foto

Vendemmia di mete per la Under 8 – Le foto

Dolce l’Autunno in Valpolicella; vendemmia di mete per l’Under 8 del CE!

Sara’ stata la voglia di rugby accumulata durante l’estate e nelle due prime settimane di scuola. Sara’ che le belle cose viste a Chambery non erano solo un fuoco di paglia. Che dire? Oltre che per  I numeri (5 vittorie secche con 24 mete fatte ed una sola subita), oggi a Verona questa Under 8 del CE, ormai non piu’ sperimentale, ha impressionato per concentrazione, concretezza e fluidita’ di gioco .

Un gioco tanto semplice  quanto efficace, oggi un vero automatismo replicato a memoria per tutti i 4O minuti del torneo che ha visto vittorioso il nostro settebello. Gia’, perche’ anche oggi, si era in 7 contati; uno in meno del regolamento  senza cambi, senza  troppi schemi o arzigogoli tecnico/tattici, ma con testa,  cuore e  polmoni in generosa abbondanza per la felicita’ e l’orgoglio dei coaches Mario e Willy.

(Per il prosieguo della stagione speriamo nei 10 bambini attualmente in prova..)

Beh, dicevamo del gioco. E che gioco! Pressione fisica , asfissiante, guidata dalla coppia di trattori Nicolo’ (ormai un leader conscio dei suoi mezzi) e Francesco (oggi alla sua esplosiva consacrazione ), con il vispo Cosimo a rimorchio in seconda e terza fase  a spingere ancora ottimizzando  la cattura ed il riciclo dei palloni rubati  agli  avversari o da loro ingiocabili per l’inesorabile  montare della marea grigio amaranto.
Da stropicciarsi gli occhi; si sono viste ruck, maul, seconde terze e quarte fasi di gioco con passaggi talora fortunosi, ma sempre cercati, mai casuali. Due folletti macina-mete  come Sean e Stringa oggi  assolutamente imprendibili tra fughe dritto per dritto e serpentine di fantasia. E dietro una saracinesca difensiva, una vera tenaglia di placcaggi sapientemente manovrata dal feroce Pitbull Thomas (Che grinta!) coadiuvato da un Lorenzino smaliziato come un veterano gia’ a suo agio nella serie maggiore.

Vedere i filmati per credere; su le mani quei pochi che oggi sono riusciti a passare indenni la meta’  campo del Cernusco. Riassumendo: Sole,clima fresco di inzio autunno; campi morbidi e verdi e tanto pubblico. 10 squadre da tutta Italia raggruppate in due giorni con finali dirette tra le meglio piazzate. Il  Cernusco parte subito a razzo; stordisce a freddo con 3 botti il temuto e super blasonato Amatori Parma poi fa filotto; 3
risultati, identici e  vagamente  tennistici con Oltremella, Valpolicella A e Badia. Quindi la finalissima,in un clima infernale con tifo indiavolato da entrambe le parti (Grazie ai fratelli maggiori delle altre Under che sono accorsi in massa a supportare i piccoletti!) E’ quasi derby  contro la corazzata ASR Milano  (a sua volta dominatrice del Girone B) che pero’ nulla  ha potuto contro la scatenata ciurma della Martesana. Almeno Oggi scusate ma grazie al CE non ce ne’ per nessuno.

Risultati Giorne A
Cernusco-Amatori Parma 3-1
Cernusco-Oltremella 6-0
Cernusco Valpolicella A 6-0
Cernusco-Badia 6-0
Finale primo e secondo posto
Cernusco-ASR Milano 3-0

Man of the match
Oggi, come nel miglior rugby, ha vinto il collettivo, il gruppo ma una segnalazione la meritano in due (un vecio ed un bocia, dicono  in
Valpolicella..): Francesco un tassello di peso e valore che ha trovato con convinzione il suo ruolo a fianco di Nicolo’ (sempre per la serie Castro & Giovanni..)Pitbull Thomas niente mete per lui, ma umilta’ senso tattico e paziente ferocia nel placcaggio al servizio della squadra proiettata in avanti.
Martino

3 thoughts on “Vendemmia di mete per la Under 8 – Le foto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi