home ARCHIVIO, GIOVANILI Under 12, pochi ma buoni

Under 12, pochi ma buoni

Pochi ma buoni. Rieccoci finalmente a parlare di risultati sul campo, dopo una pausa forzata, ieri ci siamo presentati al concentramento di Manerbio con una formazione ridotta dove però ogni elemento ha dato il meglio di sé. Non è possibile dare una valutazione di gioco con una squadra così rimaneggiata, per cui dovremo rinviare al successivo concentramento il nostro giudizio globale sul lavoro svolto in questi due mesi. Non del tutto negativa la prestazione della squadra, con qualche spunto dei nuovi arrivati, che ci fa ben sperare per il prossimo futuro. Prima partita Cernusco – Asola  9 a 1 (mete di: 4 Colombo Andrea 2 Craescu Alex 2 Di Fede Matteo e una dell’esordiente Marforio Elia). Seconda partita Bassa Bresciana – Cernusco 4 a 1 (meta di Di Fede Matteo). Infine Calvisano 4 Cernusco 3 (mete di 2 Barletta Nicolò e una di Di Fede Matteo). Tra le tre quella più bella è stata contro un ottimo Calvisano, dove i nostri ragazzi hanno combattuto fino all’ultimo, passando dal parziale di 3 a 1 ad un prezioso pareggio mantenuto fino all’ultimo secondo, prendendo una meta a tempo scaduto.
 
 Rugby Cernusco presente con i seguenti atleti: 
BARLETTA NICOLO’, BRUZZOLO NICOLA, COLOMBO ANDREA, CRAESCU ALEX,  DAPOTE IVAN, DI FEDE MATTEO, MARFORIO ELIA, MILANI MARKO, MONZANI YURI e PANEBARCO ALESSANDRO. Man of the Match:  DI FEDE MATTEO.
Per aver svolto un ottimo lavoro sia difensivo, con numerosi placcaggi, che di attacco, facendo 3 mete e sempre in sostegno. Da notare anche la prestazione fisica avendo giocato una partita in prestito all’Asola. Arrivederci a sabato prossimo a bernareggio, con la speranza di essere più numerosi.
Ivano, Roy e Matteo

One thought on “Under 12, pochi ma buoni

  1. I am the coach for the Waterpark u/12’s team.
    I wanted to thank you for such a strong competitive game when we played in the pool stage of the Pirati festival against your u/12’s.
    Your team is very strong and fair and it was a pleasure to play you.
    My son Alex swapped jerseys with Greta and it was his favourite game of the festival

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi