ARCHIVIOGIOVANILIUn Cernusco al 99%. Bella vittoria contro il Rho.

29 gennaio 20101

RUGBY RHO  0    vs   RUGBY CERNUSCO  99  (17)

Ricomincia finalmente il campionato, ultima giornata girone di andata e il CE riprende la corsa con una vittoria rotonda (17 mete). E’ una serata piuttosto fredda e sembra che i ragazzi in campo abbiano bisogno di scaldarsi un po’ prima di combinare  qualcosa di buono: bisogna aspettare il 3° minuto per vedere la prima bella azione alla mano, fermata dalla difesa dei padroni di casa, il CE insiste e al 5’ Arriva la prima meta realizzata da Colombo, (non trasf.). La squadra funziona bene, il pacchetto di mischia fa il suo dovere, i trequartisti si trovano a meraviglia e le ali filano come schegge, infatti all’ 8’ Boogart parte dalla sua sinistra e realizza (non trasf.). Ora i nostri hanno preso il passo giusto: altra bella azione alla mano e Ghidotti, Capitano in sostituzione di Brambilla, (Michi ti aspettiamo) realizza al 10’ la terza meta del 15-0, Brioschi Floriano sbaglia ancora il calcio, (troppo angolati). Il RHO non riesce ad essere incisivo, mentre i nostri spadroneggiano: al 12’ ancora Boogart travolge tutto quello che trova sulla sua strada ma viene fermato a pochi centimetri dalla linea di meta, Ghidotti in sostegno lo spinge ed insieme la mettono vicino al palo trasforma Brioschi per il 22-0), passano appena 2’ (14’) Veneroni (esordiente) segna la sua prima meta nella sua prima partita assoluta  29-0. A questo punto il CE sembra prendersi una pausa di riflessione e non spinge più con la determinazione di prima, ma quando decide ripartire lo fa nel modo migliore con Brioschi Floriano che al 22’ la piazza tra i pali e realizza 36-0, nell’azione rimane infortunato la terza centro del RHO che purtroppo deve abbandonare il campo, non sostituito, la squadra è costretta a giocare il resto della partita in 14, agevolando al CE per il proseguo dell’incontro, che va ancora in meta al 24’con Boogard (trasformata) e al 29’ con Veneroni (trasformata)Finisce cosi i primo tempo con il punteggio di 50 a 0 per il Cernusco. Il secondo tempo si apre con due sostituzioni per il CE, entrano Dragoni e Zamuner rispettivamente per: Bogaard e Veneroni e con una splendida meta di Manzoni al 33’ (non trasf.) 55-0. Sotto di 55 punti, il RHO prova finalmente a reagire, ma viene subito bloccato e sulla ripartenza al 36’Adamson realizza tra i pali la decima meta del 62-0, dopo una splendida azione corale alla mano. Ormai la partita è in mano al Cernusco nonostante il Rho offra tutta la resistenza possibile, e il CE, onora gli avversari nel pieno spirito rugbistico continuando a macinare gioco di difesa e di attacco, realizzando ancora 7 mete  con Lazzaroni al 41’, Brioschi Floriano al 45’,  Colombo 47’,  Adamson 50’, Brioschi Giulio 54’, Brioschi Floriano 56’ e Ghidotti 60’.
L a partita finisce con il risultato di 99-0 a favore del Cernusco e dopo il rituale saluto tra le squadre mischiate a centrocampo, i nostri ragazzi intonano (si fa per dire) “Il canto della mosca” dove al termine l’esordiente Veneroni (per tradizione) viene letteralmente spogliato e mandato in mutande sotto la doccia, poi tutti davanti ad un bel piatto fumante di pasta. Gli allenatori Amore e Martorini sono abbastanza  soddisfatti della prova di tutti i giocatori. La squadra rispetto all’inizio del campionato è migliorata, esprime un gioco piacevole, veloce, divertente ed  equilibrato nei diversi reparti, con un pacchetto di mischia tutto sommato forte e compatto. C’è ancora da lavorare, soprattutto sulle intese,sui placcaggi, sulla concentrazione e sulla postura della mischia ma il lavoro svolto comincia a dare i suoi frutti, la partita vinta e il gioco espresso contro il Rho è a anche il risultato di questo lavoro che porta il CE a consolidare il 2° posto in classifica dietro al Rugby Junior Bergamo saldamente al comando. Lavorare con lo spirito fino a qui espresso è un dovere di tutti, nella speranza di poter continuare il cammino, per cercare di esserci, quando, la primatista dovesse incappare in una giornata storta e giocarcela successivamente sul loro campo nella partita di ritorno.

METE:

N° 3    Boogart Taylor    –    Brioschi Foriano

N° 2    Adamson Jamie   –   Colombo Alessandro  –  Ghidotti Stefano  –  Veneroni Gigi

N° 1    Brioschi Giulio  –  Lazzaroni Paolo  –  Manzoni Loris

One comment

  • Taylor

    23 febbraio 2010 at 18:20

    Devo dire che il mio nome si scrive Bogaard 😀

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/gruppoCAP.jpg?fit=830%2C214
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi