ARCHIVIOIl Castello riapre, arriva il Valtellina

22 gennaio 20100
"Charlie" Vagliani, piccolo grande cuore grigio amaranto

Il Cernusco dopo la vittoria della scorsa domenica a Lainate torna tra le mura amiche del Castello di Via Buonarroti per la prima gara del girone di ritorno, l’impegnativa sfida contro la Valcarri Valtellina. Per coach Damiani l’imbarazzo della scelta, sia in mischia che nei 3/4 con tanti recuperi importanti. L’allenamento del venerdì come al solito deciderà le convocazioni dei 22 fortunati che saranno chiamati a difendere le mura del Castello Comunale.
Lasorsa e Mucci sembrano aver recuperato dal loro infortunio ma Langellotti e lo stessp Brambilla sono in ottima forma e potranno essere della partita. Soliti ballottaggi in seconda e terza linea mentre è confermato il duo dei mediani con Vagliani e Cerutti chiamati a coordinare il reparto panzer e la cavalleria leggera nella quale sono in dubbio il Conte Alvaro (Coproceanu) e Resigno in arrivo da un tour europeo.
Dopo le due sconfitte all’ultimo minuto che nel girone di andata sono costate 6 importantissimi punti, il Cernusco deve per forza di cose accelerare e lasciare il campo in riva alla sacra martesana con almeno 4 tacche in più in classifica. Le banderuole anno deciso che il 2010 dovrà essere l’anno della battaglia e Italiano, felice, ha già dissoterrato la sua migliore ascia di guerra per una partita tutta da giocare per ambire ad una posizione in classifica migliore. All’andata nel magnifico campo di Sondalo i padroni di casa si imposero con una prova corale di alto livello e il Cernusco fu costretto a correre subito ai ripari. “Il Cernusco di allora era ancora in fase embrionale” spiega l’airone del nord Andrea Cerutti “a ottobre non avevamo ancora trovato una identità di gioco, e quella di domenica sarà un altra partita..statene certi.”

L’inizio della battaglia è previsto per domenica alle ore 14.30.

LC

Rispondi

I NOSTRI SPONSOR

https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/Cheers-Pub-Milano-e1475760273392.jpg?fit=150%2C122
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/nuovo-logo_termostampi1-e1475760252771.png?fit=150%2C124
https://i0.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2017/12/mobilissimo.jpg?fit=150%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/soup.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/SFA.png?fit=271%2C88
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/LANODICA.jpg?fit=160%2C34
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/GPONE.png?fit=225%2C150
https://i1.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/MCV.jpg?fit=160%2C87
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/Vanity-dog.jpg?fit=160%2C160
https://i2.wp.com/lnx.rugbycernusco.it/wp-content/uploads/2018/08/prime-alture.jpg?fit=160%2C160

IOCECREDO

QUARANTANNI fa’ siamo nati, , OGGI siamo qui e DOMANI saremo sempre CE!!

NEWSLETTER

Email Addres

Please select all the ways you would like to hear from Rugby CE:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp’s privacy practices here.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi