home ARCHIVIO, GIOVANILI Under 10, missione Rovato compiuta

Under 10, missione Rovato compiuta

Junior-Monza2009_022La giornata è partita bene, cosa inusuale perché di solito l’U10 risente parecchio della prima partita. Penso sia dovuto al fatto che abbiamo
giocato la prima partita alle 10, quindi tutti hanno avuto tempo di svegliarsi per bene…

Ce-Rovato 6-0
contro i padroni di casa abbiamo giocato benissimo. 3 mete di Jona, 1 di Jaki, 1 di Davide Vetralla e 1 di Ruspa.  i nostri sono stati nettamente i
migliori in campo sia da un punto di vista tecnico che fisico. Siamo andati subito in vantaggio e da li è stata una galoppata solitaria fino alla fine
della partita. Bravissimi comunque gli avversari che hanno dato il 200% in campo fino alla fine, dimostrando molto carattere.

Ce-Union 0-5
Qui la storia si è capovolta. La Union ha dimostrato una superiorità nettissima, ma devo dire che anche noi li abbiamo aiutati parecchio nella
vittoria. i nostri (forse a causa della pausa un po’ lunga tra le due partite) non sono entrati molto in partita. Erano piantati sulle gambe, non
correvano e stentavano ad andare addosso agli altri. Di contro la Union ha giocato davvero bene sia in attacco che in difesa, dimostrando una buona coesione e un buon livello tecnico. Complimenti anche alla loro sportività.

Ce-ASR 3-3
Un pareggio che vale 10 vittorie. sia perché l’ASR è sempre stata una nostra “bestia nera” (ci hanno sempre battuto) sia per come abbiamo
ottenuto il pareggio. Il primo tempo si è chiuso 3 a 0 a favore degli avversari. I nostri dopo la batosta presa dalla Union sembravano ancora non volersi riprendere. Poi nel secondo tempo c’e’ stata la svolta. Per prima è arrivata una meta di Davide Vetralla che ha rubato una palla
agli avversari  a pochi metri dalla loro area di meta ed è riuscito a realizzare. Subito dopo, Jona ha ricevuto il calcio da metà campo dell’ASR ed è partito con una corsa solitaria lungo tutto il campo, forzando un paio di placcaggi e facendo una meta bellissima. E da ultimo la ciliegina sulla torta: a pochissimi minuti dalla fine i nostri hanno costruito un’azione stupenda, guadagnando il campo metro dopo metro e portando Capitan Nico a fare meta. C’è stata una vera e propria ovazione, non solo dalla nostra tifoseria, ma anche dagli altri spettatori presenti.

In generale, se si esclude la brutta parentesi della partita contro la Union, è stata un’ottima giornata. Non credo che avremmo potuto vincere il
secondo match, ma penso avremmo potuto contenere drasticamente la sconfitta se avessimo giocato un po’ di più. Bravissimo Jona, sicuramente “man of the tournament” sia per il numero di mete che per il coraggio e l’iniziativa. Degni di nota anche Davide Vetralla che non si è risparmiato né in difesa né in attacco. I due Jacopo (Jaki e Ruspa) hanno fatto la differenza in difesa: quando ci si mettono sono peggio di un muro di tufo che a guardarlo sembra fragile fragile ma se ci sbatti il muso… E bravissimi anche molti dei “nuovi”: Ruspa, come già detto, ma anche Manuel che sta crescendo molto tecnicamente e poi Daniel ed Elia, solo per citarne alcuni.

Terzo tempo notevole. I padroni di casa a Rovato sono sempre ben organizzati e un sole pallido pallido ci ha anche permesso di bere una
birra in pace prima di ripartire per casa. Bella giornata

Filippo Loretoni (papà accompagnatore)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi