home ARCHIVIO Il Cernusco frana in Valtellina

Il Cernusco frana in Valtellina

n755334925_5450
L'esperto pilone del Cernusco Francesco Mucci

Non ci siamo. E’ passato un anno ma il Cernusco non riesce a scrollarsi di dosso la ruggine ed è costretto ad un nuova sconfitta dal Rugby Valtellina, squadra solida e maggiormente organizzata rispetto ai Road Runners ancora in fase di rodaggio. Grandi novità per il Cernusco che presenta Calogero Francesco in cabina di regia con Vagliani spostato all’ala. Nei ¾ esordio in campionato per i giovani Barcaglione e Cogo mentre in mischia le numerose assenze costringono mister Damiani a spostare Giannubilo in seconda linea a fianco di Barisione e a fare esordire Rescigno come terza centro supportato da Caserini e Italiano. Prima linea inedita con Dalla Mariga e Mucci ai fianchi di Lasorsa. Comincia bene il Cernusco, seguito in Valtellina da numerosi tifosi, Cerutti detta i tempi della squadra con buone giocate e ottimi calci di spostamento. Rescigno scuote la difesa Valtellinese che soffre ma resiste senza affanni alle penetrazioni dei Road Runners che però con il passare del tempo si affievoliscono aprendo il fianco alle devastanti ripartenze dei padroni di casa. Cerutti prova a portare in vantaggio il Cernusco ma il suo calcio si spegne a pochi centimetri dai pali, pochi secondi dopo un devastante uno due Valtellinese, complici due errori difensivi del Cernusco porta il risultato sul 14-0. Il Cernusco non ci sta e reagisce come può, più con le energie nervose che con l’organizzazione di gioco, Assandro è bravo a sfondare, Rescigno a concludere e il Cernusco va a -7. Nel momento topico della gara il cambio di ritmo arriva puntuale ma come al solito non è il Cernusco ad effettuarlo:  il XV di Damiani si spegne di colpo invece di affondare il piede sull’acceleratore. Chi assiste alla partita quasi stenta a crederci, 4 mete in meno di 10 minuti e la partita finisce al fischio del primo tempo. Nella ripresa il Valtellina non punge più e il Cernusco cerca faticosamente di riorganizzare il proprio gioco anche se pesantemente penalizzato in mischia e sofferente in tutte le fasi di gioco. Gattini verso la fine del tempo segna l’unica meta della frazione e rende meno ampio il divario tra le due squadre ma a Cernusco c’è ancora molto da lavorare.

Valtellina Sondalo – Cernusco        36 – 12  (5-0)
Mucci, Lasorsa (Fucci), Dalla Mariga (Langellotti), Giannubilo (Cinquetti), Barisione (Cap.), Italiano, Caserini (Mariotti), Rescigno (Gattini), Calogero Cerutti, Assandro, Barcaglioni, Cogo (Lazzaroni), Vagliani, Accurli (Travaini)

Mete: Rescigno 30 min. pt – trasf. Cerutti, Gattini 30 st

Le pagelle di Lino Cagno
Mucci 5 – Soffre, anche troppo in mischia ed è poco lucido in campo. Sente forse troppo la partita
Lasorsa 5 – Prova ad arginare l’impeto avversario ma fa fatica anche lui
Dalla Mariga 5.5 – Non è in forma e si vede ma cerca di dare tutto quello che ha, speriamo riesca ad allenarsi decentemente
Giannubilo 6  – Esordisce in seconda linea con una mischia rimaneggiata e in difficoltà, fa quello che può e anche qualcosina di più. Ottimo in touche e in pressione
Barisione 5 – Non punge come dovrebbe in attacco, in touche è poco preciso e in mischia affonda con i primi 5. Poteva fare di più
Caserini 5 – Non è in perfette condizioni e anche se è sempre presente in ogni raggruppamente Predator è poco incisivo. Lo aspettiamo in forma per la sua caccia
Italiano 5 – La battaglia imperversa e lui non si ferma mai. Serve però che diventi più abile stratega. La rabbia è un dono, ma lui deve ancora convogliarla
Rescigno 6 – Gioca in un ruolo difficile e non suo. La mischia per di più soffre e allora lui fa quello che può sopperendo con la voglia alla tecnica e alla tattica. Sempre belle le sue penetrazioni, da rivedere la difesa
Calogero F. 5 – Atteso dalla prova del 9 si squaglia come neve al sole nei primi minuti di gara. La squadra lo segue ancora poco
Cerutti 6 – Finalmente a suo agio con mani e piedi. L’airone di Cassina con la sua eleganza è il faro offensivo della squadra. Cala con gli altri 14 nel finale del primo tempo dove con il suo turbo piede avrebbe potuto fare di più
Barcaglione 5 – In difficoltà per la prima volta nella stagione. In attacco è prevedibile, in difesa la velocità degli avversari lo soprende
Assandro 5 – La sua mutazione da pilone a  ¾ è ancora in fase larvale. Nulla può quando la sua mole lo rallenta nei movimenti. Devastante come sempre l’attacco.
Il migliore – Cogo 6 – Di stima, dimostra il suo carattere in campo ma anche la sua inesperienza. Al posto giusto nel momento sbagliato
Vagliani 5 – stordito dal cambio di ruolo non si ritrova fino al suo ritorno ai piedi della mischia. Al cernusco serve il suo carisma
Accurli 5.5 – Bello rivederlo alla guida del settore che lo ha reso grande. Prova ad arginare le falle della prima linea di difesa ma non sempre riesce a raggiungere le furie che gli scattano davanti
Langellotti 5.5 – E’ il suo anno e lo diventerà. Positiva la prova in mischia, più di tutti forse, non si salva nel gioco aperto
Fucci 5.5 – Voglioso e concentrato. Ha giocato poco e si vede ma potrebbe divenire il tallonatore del futuro
Travaini 5.5 – Entra a pasticcio combinato e non si sente responsabile della debacle. Ironman deve trovare la sua velocità ma il motorino ora che si è messo in moto non vede l’ora di correre
Lazzaroni 5 – Velocità ne ha da vendere. “Turbo” deve volare e invece non decolla tra le valli di Sondalo. Deve allenarsi di più
Gattini 6 – Debilitato da degenza e operazioni non si perde d’animo e corre più e meglio di quando stava bene. Non è in forma ma a noi piace già così.
Cinquetti 5 – Manca del ritmo partita e deve ancora inserirsi negli schemi di Damiani. In molti puntano su di lui e secondo me non sbagliano
Mariotti sv – Gioca una manciata di minuti. Non è ancora giudicabile in campo ma la voglia è tutta dalla sua parte, sentiremo parlare di lui.

FC AWARD: Cogo
“Problemi di navigazione!”
BEST PLAYER: Cogo
“Coraggio sotto al fuoco nemico”

Lino Cagno

»crosslinked«

2 thoughts on “Il Cernusco frana in Valtellina

  1. Pingback: | Rugby Cernusco

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi