home ARCHIVIO, PRIMA SQUADRA Asr Milano – Cernusco 21 – 10

Asr Milano – Cernusco 21 – 10

CERNUSCO SCONFITTO A MILANO

ASR Milano
Holzammer, Gigsen, Fiorentino, Galliani, Maraschi, Algardi, Cremona, Galli, Cremascoli M., Cremascoli A., Moreschini, Apuzzo, Tommaselli, Bendinoni, Reali

Cernusco:
Mapelli, Sirtori, Loffredo, Colorni, Farina, Cremascoli D., Gigliotti , Brambilla M., Bocchino, Brambilla R. (60’ Campanale), Benussi, Riboldi, Gentile (40’ Sala), Motta, Cucchi
Allenatori Vegezzi, Alberti

Marcatori:
4’ meta Mapelli, trasf Gigliotti, 8’ meta Maraschi + trasf. Cremascoli A., 21’ calcio piazzato Cremascoli A., 32’ meta Cremascoli A., 40’ c.p. Gigliotti, 45’ c.p. Cremascoli A., 56’ c.p. Cremascoli A.

Il Cernusco chiude a Milano una serie di risultati positivi. Sul Campo di via Vavassorri Peroni si è vista una squadra confusa, incapace di imporsi sulla squadra di casa.
Il quindici dei Coach Vegezzi e Alberti parte bene andando in meta al 4’ con Mapelli. I padroni di casa riescono comunque a replicare subito con una meta dell’ala Moraschi capace di finalizzare una azione alla mano. Da questo momento l’ASR Milano ha preso le redini della partita sfruttando l’esperienza del mediano di mischia Cremona e dei due fratelli Cremascoli, ex giocatori del Cernusco. I cernuschesi hanno problemi nei raggruppamenti spontanei, i palloni aperti cadono spesso dalle mani dei trequarti vanificando così il lavoro della mischia.
La prima frazioni si chiude così con una meta di Andrea Cremascoli e con un calcio piazzato per parte.
Nel secondo tempo i grigiorossi tentano una reazione ma ancora una volta i palloni a disposizione vengono sprecati da banali errori di trasmissione permettendo alla squadra di casa di controllare agevolmente la partita incrementando il risultato con due calci piazzati.
Da registrare al 73’ l’espulsione del terza linea Brambilla M. e dell’ala milanese Grigsen al termine di una rissa generatasi dopo un presunto placcaggio in ritardo del centro Loffredo.
Ultima partita dell’anno amara per il Cernusco costretto ad abbandonare la testa della classifica. Appuntamento il 30 Gennaio dove sul campo di Verbania si incontreranno due delle squadre protagoniste di questo imprevedibile girone.

»crosslinked«

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi